rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Cecina

Cecina | Ruba 150 euro di fondo cassa in un bar, al panificio e in ferramenta: 36enne incastrato dalla telecamere e denunciato

L'uomo, di Rosignano Marittimo, è stato intercettato dai carabinieri dopo i furti messi a segno nelle notti dal 26 al 28 dicembre

Un 36enne di Rosignano Marittimo è stato denunciato dai carabinieri per furto aggravato dopo aver rubato nelle notti del 26, 27 e 28 dicembre in un bar, in un panificio e in una ferramenta della periferia di Cecina. L'uomo, infatti, è stato identificato dalle forze dell'ordine dopo che sono stati visionati i filmati delle telecamere comunali e di quelle installate all'interno delle attività commerciali. Dopo aver rotto le vetrate di ingresso dei vari esercizi ha rubato 150 euro di fondo cassa, dandosi poi alla fuga. Non prima, però, di aver danneggiato alcuni pc e di aver pensato di manomettere il sistema di videosorveglianza. 

I carabinieri quindi al termine delle indagini, indirizzate a persone e mezzi sospetti tra tutti quelli che erano transitati nelle notti dei furti, hanno stretto il cerchio intorno al 36enne, già noto per episodi simili. Questo nonostante avesse utilizzato accorgimenti per mascherarsi il volto e si fosse servito di un veicolo riconducibile a una terza persona.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cecina | Ruba 150 euro di fondo cassa in un bar, al panificio e in ferramenta: 36enne incastrato dalla telecamere e denunciato

LivornoToday è in caricamento