rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Collesalvetti

Saccheggiavano case e ville: arrestata banda di albanesi

Hanno compiuto furti in tutta la Toscana, compreso Collesalvetti. Sono stati incastrati dai gps delle macchine rubate

Hanno saccheggiato case, villette e casolari mettendo a segno numerosissimi colpi in tutta la Toscana da Firenze a Collesalvetti, da Bagno a Ripoli a Terricciola. Adesso però, grazie al lavoro dei carabinieri del nucleo operativo di Firenze, le loro scorribande sono finite. La banda, composta da quattro albanesi da 30 a 39 anni, è stata arrestata nella mattina del 27 marzo. Tre di loro sono stati presi a Montecatini, uno a Pisa mentre tentava di fuggire all'estero (qui l'articolo su FirenzeToday). Le indagini, coordinate dal pm Christine Von Borries, sono iniziate dopo un furto messo a segno a Pontassieve (Firenze) e durante il quale fu rubata una Mercedes. I carabinieri hanno seguito gli spostamenti della banda tramite il gps della vettura riuscendo a contare almeno 15 colpi effettuati in tre colpi. I malviventi in seguito hanno utilizzato una nuova macchina, una Fiat rossa, e anche in questo caso i militari dell'Arma hanno seguito i loro spostamenti tramite il gps. Dal 7 al 10 marzo i quattro avrebbero messo a segno altri colpi nei comuni di Fiesole, Pontassieve, Bagno a Ripoli, Terricciola (Pisa) e Collesalvetti (Livorno). I malviventi, dopo la convalida dell'arresto da parte del gip di Firenze, si trovano in carcere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Saccheggiavano case e ville: arrestata banda di albanesi

LivornoToday è in caricamento