rotate-mobile
Cronaca Antignano / Largo Christian Bartoli, 7

Antignano, sfondano la finestra del bar Acquamarina e rubano un monopattino. Il titolare: "Zona degradata"

Lo sfogo di Jacopo Garzelli: "Siamo stanchi dei continui furti. Serve maggiore sicurezza"

Ennesimo furto al bar Acquamarina al largo Christian Bartoli (Antignano) dove ignoti, nella notte di sabato 26 settembre, poco prima delle 23 hanno sfondato con una pietra la finestra dei bagni e si sono introdotti all'interno del locale. I malviventi hanno rovistato negli stipetti e in alcuni cassetti per poi rubare un monopattino elettrico. "Ormai abbiamo perso il conto delle volte che hanno sfondato al bar - commenta Jacopo Garzelli, uno dei titolari -. Stavolta però oltre ai danni, non pochi, hanno anche rubato il nostro veicolo a due ruote da quasi 500 euro. Non abbiamo più parole per questi episodi che accadono troppo frequentemente in una città che giorno dopo giorno riconosciamo sempre meno. È stata mia sorella stamani a fare l'amara scoperta. Siamo stanchi: ad agosto avevo avuto un incontro con il sindaco dove avevo fatto presente che la zona è poco illuminata e degradata". 

bar acquamarina (1)-2

Lo sfogo di Jacopo va avanti: "Le luci del viale di Antignano davanti al locale sono fuori uso da settimane. Ho segnalato il tutto più volte alla ditta incaricata, ma nessuno è ancora intervenuto. Così non si può andare avanti". Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno raccolto la denuncia e si occupano dell'indagine. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antignano, sfondano la finestra del bar Acquamarina e rubano un monopattino. Il titolare: "Zona degradata"

LivornoToday è in caricamento