Isola d'Elba, entra in un negozio di pietre preziose e ruba l'anello più costoso: denunciato 48enne

L'uomo ha acquistato oggetti per 500 euro, ma poi ha provato a nascondere quello con il valore più alto. I carabinieri lo hanno rintracciato grazie ai filmati di sicurezza

È entrato in un negozio di minerali per fare acquisti e dopo aver comprato oggetti per un valore di circa 500 euro è uscito come se niente fosse. La titolare, al momento della chiusura, tuttavia ha notato l'ammanco di un anello di valore e così ha visionato le immagini registrate dall'impianto di sorveglianza notando come il cliente in questione avesse effettivamente sottratto l'anello. Così, il giorno dopo, la donna si è recata dai carabinieri di Porto Azzurro che, in poco tempo, hanno raggiunto l'uomo, un romano di 48 anni in vacanza con la famiglia, e lo hanno condotto in caserma per gli accertamenti del caso. Qui il turista ha provato a spiegare di aver preso l'anello "per errore", ma questa scusa non ha convinto i militari dell'Arma che lo hanno denunciato per furto con destrezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

Torna su
LivornoToday è in caricamento