rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca Rosignano Marittimo

Rubano un cellulare ai bagni "Il Garagolo", i ladri rintracciati alla stazione di Castiglioncello: denunciati a 14 e 18 anni

I carabinieri hanno riconosciuto gli autori del furto grazie ai filmati delle telecamere: un terzo complice è riuscito a scappare

Sono passati probabilmente dalla spiaggia quando erano da poco passate le 00.30 di venerdì 24 settembre e, servendosi di un ombrellone, hanno forzato la porta della struttura che delimita l'ingresso dei bagni "Il Garagolo", a Castiglioncello. Una volta entrati, sono quindi riusciti a rubare un telefono cellulare prima che, scoperti da un passante, fossero costretti a darsi alla fuga.

Due di loro, un ragazzino di 14 anni e un giovane di 18 entrambi nati a Livorno, sono però stati rintracciati dai carabinieri di Castiglioncello che, dopo aver preso visione dei filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza dello stabilimento balneare, hanno riconosciuto i tre autori del furto nelle vicinanze della stazione ferroviaria. Fermato dopo un breve inseguimento il più piccolo del gruppetto, i militari dell'Arma sono poi riusciti a prendere anche il diciottenne (entrambi sono stati denunciati per furto) mentre il terzo complice, un uomo adulto, è riuscito a far perdere le proprie tracce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano un cellulare ai bagni "Il Garagolo", i ladri rintracciati alla stazione di Castiglioncello: denunciati a 14 e 18 anni

LivornoToday è in caricamento