Via de Larderel, sfondano il muro del Bar Sport e rubano l'incasso delle slot machine

Il furto nella notte tra sabato 23 e domenica 24 novembre: sul posto anche gli agenti della polizia scientifica

(foto d'archivio)

Un colpo studiato nei minimi dettagli e messo a segno nella notte tra sabato 23 e domenica 24 novembre. Nel mirino dei ladri, il bar Sport di via de Larderel, dove due malviventi, agendo indisturbati nell'oscurità, si sono introdotti dopo aver sfondato un muro perimetrale del locale raggiunto da un cortile di un palazzo confinante. Un'operazione eseguita a regola d'arte, evidentemente  senza neppure provocare troppo rumore che, altrimenti, avrebbe potuto allertare il vicinato.

Creato il varco sotto una finestra, i ladri sono entrati nel bar e hanno forzato sei slot machine dalle quali hanno portato via l'incasso. Sul luogo del furto sono intervenuti gli agenti delle volanti di polizia, avvisati dalla proprietaria appena aperto il locale: richiesto anche l'intervento della polizia scientifica che ha effettuato i rileivi del caso alla ricerca di qualche traccia lasciata dai malviventi. Allo studio degli inquirenti anche i filmati delle telecamere di sorveglianze interne ed esterne al bar.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento