Cronaca

Parco Levante, tenta di rubare capi di abbigliamento per 500 euro da Decathlon: arrestato 47enne

L'uomo aveva tagliato le etichette e aveva nascosto la refurtiva all'interno di un carrello

Un cittadino di origine tunisina di 47 anni è stato arrestato nel pomeriggio di ieri, mercoledì 25 febbraio, per il reato di furto aggravato. L'uomo è stato sorpreso dal vicedirettore di Decathlon, al Parco Levante, mentre cercava di rubare merce per un valore complessivo di 545 euro. A destare i sospetti ai commessi il fatto che il malvivente fosse entrato nei camerini di prova con un numero di capi superiore a quelli consentiti. Una volta fatto uscire è stato sopreso con diversa merce rubata, all'interno di un carrello, alla quale aveva tagliato le etichette. A quel punto l'uomo è stato accompagnato in caserma dalle volanti intervenute sul posto e addosso gli è stata trovata una lametta di acciaio presumibilmente usata per tagliare le etichette. Al termine degli accertamenti, per l'uomo sono scattate le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Levante, tenta di rubare capi di abbigliamento per 500 euro da Decathlon: arrestato 47enne

LivornoToday è in caricamento