Il colpo alla Pam non va a segno: i ladri abbandonano l'auto rubata e fuggono a mani vuote

Decisivo il tempestivo intervento della polizia dopo la segnalazione di una persona che si era insospettita per la presenza di una macchina incustodita con il motore acceso e un carrello vicino

Si è insospettita quando, nel cuore della notte di domenica 4 agosto, ha notato un'auto incustodita ma con il motore acceso e un carrello vicino nel parcheggio della Pam di via Gobetti, in Corea. A quel punto ha chiamato il 113 che ha inviato sul posto, nel minor tempo possibile, una volante della polizia. Dopo aver controllato l'auto e notato nel carrello alcuni oggetti di cosmetica, gli agenti si sono quindi introdotti insieme alla vigilanza privata all'interno del supermercato.

È stato a quel punto che i sospetti si sono rivelati fondati: dal sopralluogo, infatti, i poliziotti hanno capito come qualcuno si fosse effettivamente introdotto all'interno del supermercato passando dall'area di stoccaggio, dandosi quindi alla fuga appena percepito di essere stati scoperti. La merce all'interno del carrello è stata quindi recuperata, così come l'auto, abbandonata dai ladri, che è finalmente stata restituita alla legittima proprietaria, una donna che a suo tempo aveva denunciato il furto del mezzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

  • Tragedia nel Siracusano, precipita aereo leggero: morti pilota e giovane allievo

Torna su
LivornoToday è in caricamento