rotate-mobile
Cronaca Venezia

Venezia, rubano il portafoglio a un 80enne mentre compra le sigarette al distributore automatico

Il racconto della vittima: "Non avevo la tessera sanitaria e così ho chiesto aiuto. Invece sono stato derubato". Sul caso indagano i carabinieri

È stato derubato da quattro ragazzi mentre cercava di comprare delle sigarette al distributore automatico e quando si è accorto che gli era stato sfilato il portafoglio non ha potuto far altro che chiamare i carabinieri per sporgere denuncia. Vittima dello spiacevole episodio un 80enne in Venezia: "Avevo finito le sigarette - il suo racconto -, ma quando mi sono recato alla macchinetta mi sono accorto di aver dimenticato la tessera sanitaria a casa. In quel momento mi si è avvicinato un ragazzo chiedendomi se avevo bisogno di aiuto e che, vista la situazione, mi avrebbe prestato la sua tessera sanitaria". 

Quel gesto di generosità però, secondo il racconto dell'anziano, ben presto si è trasformato in altro: "In poco tempo sono arrivati altri tre suoi amici che mi si sono messi alle spalle sollevandomi le braccia e quando ho detto loro che mi stavano facendo male sono scappati subito via. Non mi sono subito accorto che mi avevano rubato il portafoglio, è stato quando sono rientrato a casa che ho fatto l'amara scoperta e pensare che avevo detto al ragazzo che ero pronto anche a offrirgli le sigarette per il suo aiuto". 

L'anziano non è stato spinto o strattonato, ma lo choc per quanto subito resta: "Mi sarei potuto fare del male se magari avessi opposto resistenza. Tutto per rubarmi 20 euro, spero che i carabinieri possano trovare questi ladri". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, rubano il portafoglio a un 80enne mentre compra le sigarette al distributore automatico

LivornoToday è in caricamento