Porta a Terra, doppio furto da Tigotà e Maxizoo: denunciata livornese 52enne

Nella borsa della donna sono stati trovati prodotti cosmetici e accessori per la pulizia degli animali. Sul posto sono intervenute le volanti della polizia

Doppio furto in zona Porta a Terra ai danni di Tigotà e Maxizoo da parte di una livornese 52enne. Intorno alle 12 di ieri, lunedì 16 novembre, all'interno del negozio di prodotti per la casa in via Frangioni è scattato l'allarme dell'antitaccheggio e il personale presente ha subito fermato una donna e chiamato il 113. I poliziotti, una volta arrivati sul posto, hanno quindi constatato che all'interno di una borsa schermata erano presenti alcuni prodotti cosmetici, per un valore complessivo di 150 euro, trafugati tra la merce esposta. Riconsegnata la merce al legittimo proprietario, dai controlli è emerso che la malvivente, poco prima, si era resa protagonista di un altro furto, questa volta da Maxizoo, rubando il corrispettivo di una cinquantina di euro in accessori per animali. Per questi motivi la 52enne è stata denunciata in stato di libertà per il reato di furto aggravato continuato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Caos Livorno, i soldi non ci sono: si rischia l'esclusione dal campionato. Navarra: "Ore contate, ma c'è uno spiraglio"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

Torna su
LivornoToday è in caricamento