rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca

La gelateria Caprilli raddoppia, in piazza Cavour il nuovo punto vendita: "Portiamo anche in città la nostra filosofia"

L'obiettivo dei titolari per questa nuova sfida è quello di aprire prima delle festività natalizie

Pane, burro e marmellata da gustarsi dentro un cono in alternativa ai grandi classici pistacchio, crema o cioccolato. Il castagnaccio, perché ogni stagione ha i suoi sapori. E, tra poco, il panettone, da provare magari nel nuovo punto vendita. Quello che la gelateria Caprilli aprirà in piazza Cavour, portando anche in città il gelato artigianale più amato - o quantomeno tra i preferiti - dai livornesi. I tempi non sono ancora definiti, la speranza di Riccardo Menicucci e del figlio Tommaso è di riuscirci prima di Natale, ma ciò che è certo è il raddoppio di un'attività che da dieci anni, festeggiati giusto questo 2022, delizia i palati di migliaia di cittadini e non solo. Interminabili le code estive sotto il sole tra via dei Funaioli e viale Italia, un'attesa pazientemente sopportata da chi sa di provare un'esperienza diversa dalla classica coppetta e che i titolari intendono offrire anche agli abituè delle passeggiate in centro e non solo sul mare. "Vogliamo portare anche in città la nostra filosofia - racconta Riccardo Menicucci - e ci auguriamo di farcela in tempo per le feste".

I lavori proseguono a ritmo spedito nel fondo che fu City Instanbul pizzeria e kebab, accanto al negozio di dischi Simphony. "Da fare ce ne sono molti - prosegue Riccardo - ma siamo entusiasti e non vediamo l'ora di aprire. Rispetto al punto vendita di via dei Funaioli cambierà solo la location perché anche qui continueremo a fare un gelato artigianale, totalmente naturale, senza pre lavorati industriali e con prodotti bio e delle aziende del territorio, come il latte della Storica Fattoria del Palagiaccio nel Mugello.Le granite? Certamente, nel rispetto della classica tradizione siciliana, ma per quelle aspettiamo l'estate". Dietro il bancone, insieme a Riccardo, il figlio Tommaso e un personale che verrà necessariamente allargato. "L'investimento - conclude Riccardo - dà anche un'opportunità di lavoro in un periodo non certo semplice per il commercio. Cerchiamo un paio di persone o tre, chi fosse interessato può inviarci il curriculum o portarlo alla Caprilli".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La gelateria Caprilli raddoppia, in piazza Cavour il nuovo punto vendita: "Portiamo anche in città la nostra filosofia"

LivornoToday è in caricamento