rotate-mobile
Cronaca

Capitaneria di Porto, medaglia d'oro per meriti ambientali al capitano di fregata Gennaro Fusco

Il pregevole riconoscimento dal ministero della Transizione ecologica

Il capitano di fregata Gennaro Fusco della capitaneria di porto di Livorno è stato insignito della medaglia d'oro per meriti ambientali dal ministero della Transizione Ecologica. Il diploma di benemerenza in materia ambientale di prima classe è stato conferito per il "perdurante impegno dimostrato dal C.F. Fusco nel corso della propria carriera nella tutela e nella salvaguardia dell'ambiente marino e costiero. In particolare per aver brillantemente coordinato, durante il suo precedente incarico di comandante della Capitaneria di porto di Porto Empedocle, una complessa attività di indagine che ha portato al deferimento di numerosi individui all'autorità giudiziaria e al sequestro di una vasta area demaniale trasformata in discarica a cielo aperto". 

E proprio al comando della capitaneria di Porto Empedocle, Fusco si distinse nel coordinamento dell'operazione di polizia ambientale denominata “Kaos Calmo” (nome preso dall'omonimo boschetto “kaos”) che portò ad elevare sanzioni per oltre duecentomila euro, a denunciare svariati soggetti per abbandono di rifiuti e a sequestrare un'area di 16mila  metri quadrati, diventata simbolo di degrado e di assenza di legalità. Un'operazione che terminò con la successiva bonifica e la messa in sicurezza del sito. Il pregevole riconoscimento, ottenuto all'esito del previsto iter di valutazione ad opera di una qualificata commissione individuata a livello ministeriale, verrà consegnato all'ufficiale superiore nel corso di una formale cerimonia che si terrà prossimamente a Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capitaneria di Porto, medaglia d'oro per meriti ambientali al capitano di fregata Gennaro Fusco

LivornoToday è in caricamento