rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Nuovo Centro - Levante / Via Cesare Beccaria

Lavoro e inclusione: al Kiabi di Livorno via al tirocinio di Virginia, giovane con sindrome di Down

L’inserimento rientra nell’accordo in essere tra l’Associazione Italiana Persone Down e il brand di abbigliamento

Lavoro e inclusione. Nonostante i dati Istat dello scorso anno abbiano rilevato numeri critici per quanto riguarda la possibilità da parte di persone con disabilità di trovare impiego - in Italia meno di una su tre - esistono percorsi di inserimento nel mondo del lavoro che meritano di essere raccontati e sottolineati. Ci riferiamo in questo caso a quanto sta vivendo una giovane ragazza toscana con sindrome di Down, Virginia, che da qualche giorno ha iniziato il proprio tirocinio al negozio Kiabi di Livorno, al centro commerciale del Parco Levante. Un'esperienza che durerà almeno 6 mesi, possibile grazie all'accordo in essere tra l'associazione Aipd (Associazione italiana persone down) e il brand di abbigliamento.

La notizia è stata resa nota dalla stessa associazione che ha pubblicato anche alcuni scatti di Virginia durante i primi giorni di lavoro, e si tratta del secondo caso di inserimento seguito dal servizio SIL (Servizio inserimento lavorativo) di Aipd nell'universo Kiabi (il primo è stato a Caserta). L'obiettivo è proprio quello di riuscire a creare le condizioni per un inserimento nel mondo del lavoro delle persone con sindrome di Down. Altre esperienze prenderanno presto il via in Italia, in collaborazione con l'associazione stessa, grazie agli accordi realizzati e seguiti dalla dottoressa Monica Berarducci, responsabile dell'Osservatorio Aipd sul mondo del lavoro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro e inclusione: al Kiabi di Livorno via al tirocinio di Virginia, giovane con sindrome di Down

LivornoToday è in caricamento