Global greening, per San Patrizio il gazebo della Terrazza Mascagni e il Cisternino si illuminano di verde

L'iniziativa è giunta alla decima edizione. Anche Livorno risponde presente alla richiesta dell'Irlanda per il 17 marzo

Da sempre il verde è associato a speranza, fortuna e soldi. Ma c'è anche chi lo associa alla vita e all'amore per la propria terra. Gli irlandesi fanno parte di quest'ultima categoria e in occasione della festa di San Patrizio, invitano i più importanti monumenti del mondo ad illuminarsi di verde la sera del 17 marzo. Il Global greening, iniziativa lanciata da turismo Irlandese e giunta alla decima edizione, è andata crescendo di anno in anno. Livorno non poteva restare in disparte e per l'occasione "colorerà" di verde sia il gazebo della Terrazza Mascagni che il Cisternino

Questo il dettaglio dei siti italiani che prendono parte al "global greening" (* indica chi aderisce per la prima volta)

  • Colosseo, Roma
  • Ambasciata d’Irlanda, Villa Spada, Roma
  • Torre Pendente di Pisa
  • Ex Convento Palazzo dell’Annunziata, Matera *
  • Castel dell'Ovo, Napoli *
  • Castel Nuovo, Napoli *
  • Fortezza Albornoz, Orvieto *
  • Il Pozzo di San Patrizio, Orvieto
  • Palazzo Municipale Orvieto *
  • Gazebo di Terrazza Mascagni, Livorno*
  • Cisternino di città, Livorno*
  • Castello Aragonese, Reggio Calabria
  • Sala dei Bronzi di Riace, Museo Archelogico, Reggio Calabria*

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Toscana zona rossa, l'ordinanza di Giani: nuove misure anti Covid per spostamenti ed attività

  • Toscana zona rossa fino al 4 dicembre, Giani: "Ancora un po' di pazienza, poi fino a Natale in zona arancione o gialla"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento