rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca Piombino

Piombino, finestrini distrutti e gomme tagliate al minibus della Fulgor Fidenza. Il sindaco Ferrari: "Vergognoso"

L'episodio nella notte tra venerdì e sabato, il mezzo colpito appartiene ad una società che sta partecipando alla coppa carnevale di basket. Il primo cittadino: "Il Comune coprirà i danni"

Finestrini rotti, gomme tagliate. Un atto vandalico in piena regola quello che si è consumato nella notte tra venerdì e sabato a Piombino e che ha avuto come malcapitato destinatario il minibus della società di pallacanestro Fulgor Fidenza, la cui squadra giovanile sta partecipando in questi giorni alla coppa Carnevale di basket. Un gesto che è stato immediatamente condannato sia dagli organizzatori della manifestazione che dal sindaco Francesco Ferrari, che ha definito quanto accaduto "vergognoso e intollerabile".

Stando a quanto emerso alcuni ragazzi della squadra di basket di Bassano intorno alle 22.30 di ieri, venerdì 25 febbraio, erano in libera uscita dopo la partita disputata. Da un contatto con un gruppo di ragazzi giovanissimi sarebbe scaturita una discussione che poi avrebbe portato quasi allo scontro fisico. Uno dei giovani in questione però non si sarebbe fermato e si sarebbe reso protagonista dei danneggiamenti in questione. Sul caso comunque stanno indagando i carabinieri di Piombino che hanno già visionato i filmati delle telecamere di sorveglianza forniti dal Comune. 

piombino2-2La Pallacanestro Piombino: "Eventi incresciosi, solidarietà e vicinanza alle società coinvolte"

Secondo quanto riportato dagli organizzatori della Coppa Carnevale "un gruppo di vandali - scrivono - ha cercato inspiegabilmente il contatto con i ragazzi di Bassano e, si è accanito poi contro il minibus della Fulgor Fidenza. Per fortuna i danni registrati sono stati solamente meccanici. La Pallacanestro Piombino e il suo presidente Francesco Barsotti - aggiungono - stigmatizzano l'episodio ed esprimono solidarietà e vicinanza alle due squadre che hanno subito gli eventi incresciosi di ieri sera. Come da colloqui odierni con questura e il sindaco Ferrari auspichiamo che venga fatta chiarezza e che siano rintracciati i colpevoli senza che la storia rimanga nel silenzio ma che sia l'occasione per estirpare questo disagio che di certo non rappresenta la città di Piombino".

Il sindaco Ferrari: "Atto vergognoso e intollerabile, basta violenza gratuita"

"Quello della scorsa notte - ha scritto il sindaco Francesco Ferrari - è un episodio vergognoso e non tollerabile, soprattutto perché colpisce due squadre di atleti che sono ospiti nella nostra città. Un episodio che non pare isolato ma che anzi arriva dopo una serie di vandalismi e violenze che hanno caratterizzato le ultime settimane". "Non si tratta soltanto di una macchia pesante sulla reputazione della nostra città - ha aggiunto - ma del segnale profondo di una violenza incivile che deve essere stroncata immediatamente. Abbiamo incontrato i dirigenti delle due squadre per portare loro la nostra solidarietà e la nostra contrizione per quello che è successo".

Il sindaco Ferrari ha spiegato che il Comune si occuperà di coprire i danni subiti dalla squadra proprietaria del mezzo danneggiato e ha già consegnato alle forze dell’ordine i tanti filmati della videosorveglianza "che siamo convinti da sempre - ha evidenziato -, a maggior ragione oggi, siano strumento utile per identificare i colpevoli". "Infine - ha aggiunto -, abbiamo già richiesto al prefetto di convocare urgentemente il tavolo sulla sicurezza: Piombino non può essere ostaggio di quello che anche stavolta pare essere il solito gruppo di teppisti imbecilli, noncuranti dei principi di legalità e del civile rispetto, che minacciano la sicurezza della nostra città attaccandone anche l’immagine. Ora basta: non ci può essere tolleranza alcuna". 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, finestrini distrutti e gomme tagliate al minibus della Fulgor Fidenza. Il sindaco Ferrari: "Vergognoso"

LivornoToday è in caricamento