rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Nuovo decreto Covid | Green pass dal 6 agosto, l'annuncio di Draghi: servirà anche in bar e ristoranti ma solo al chiuso

Trovato l'accordo con le Regioni, la certificazione verde rilasciata anche con una sola dose di vaccino o con un tampone negativo nelle ultime 48 ore

Entrerà in vigore da venerdì 23 luglio il nuovo decreto legge con le misure anti Covid decise dal governo Draghi. Nel testo, come spiegato dal premier in conferenza stampa, si leggono anche le regole per l'utilizzo del green pass (esentati gli under 12), vero terreno di scontro tra le Regioni e governo sul quale è stato poi trovato l'accordo: a partire dal 6 agosto, dunque, ecco che la certificazione verde, rilasciata anche con una sola dose di vaccino o con tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore, servirà per sedersi ai tavoli di bar e ristoranti ma solamente al chiuso (non sarà necessaria per le consumazioni al bancone), entrare in plaestre, cinema, teatri e musei, così come negli stadi e nei palazzetti (capienze aumentate fino al 50% all'aperto e al 30% al chiuso), mentre il green pass non sarà necessario sui mezzi di trasporto. Ancora chiuse, invece, le discoteche, cono lo stato di emergenza prorogato fino al 31 dicembre e i nuovi criteri per determinare i "colori" delle regioni.  

Draghi: "Green pass necessario per tenere aperte le attività economiche"

"La certificazione verde - ha detto Draghi - non è un arbitrio ma una condizione per tenere aperte le attività economiche. La scelta era tra procedere normalmente, con molte regioni in giallo perché i parametri precedenti sarebbero stati superati, oppure introdurre il green pass e cambiare i parametri". "L'economia italiana va bene - ha specificato il premier -, cresce anche a un ritmo superiore a quello di altri paesi europei, ma la variante delta del virus è minacciosa e si espande molto più rapidamente di altre"

"L'appello a non vaccinarsi è l'appello a morire"

"L'estate è serena e vogliamo che rimanga tale - ha quindi aggiunto Draghi -. Il green pass è necessario perché si possa continuare. È una misura che dà serenità, non che toglie serenit. L'appello a non vaccinarsi è l'appello a morire, non ti vaccini ti ammali e muori, o a far morire, non ti vaccini, contagi e fai morire. È anche un appello a richiudere tutto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo decreto Covid | Green pass dal 6 agosto, l'annuncio di Draghi: servirà anche in bar e ristoranti ma solo al chiuso

LivornoToday è in caricamento