Incendio a cabina Enel, blackout a Livorno: gli interventi dei vigili del fuoco

Molte chiamate alla centrale operative di via Campania: tra le richieste, il soccorso a persone bloccate in ascensore e le informazioni sulle cause dei disservizi

Ha iniziato a squillare poco prima delle 9 di sabato 4 maggio il telefono del comando dei vigili del fuoco di Livorno: il blackout che ha interessato quasi tutta la città per un principio di incendio a una cabina Enel ha infatti causato notevoli disagi, soprattutto per chi, nel momento in cui è saltata la luce, si trovava in posti chiusi il cui accesso è regolato da circuiti elettrici. Principale oggetto delle richieste alla centrale operativa di via Campania, dunque, il soccorso a persone rimaste intrappolate in ascensore, mentre i più, magari impossibilitati a uscire con la propria auto dai garage condominiali per il blocco dei cancelli automatici, si sono interessati alle cause del disservizio informandosi sul ripristino della corrente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Blackout, il Comune: "Criticità potrebbero interessare anche il sistema fognario"

A spiegare le cause del blackout, dopo che comunque ne era già stata data notizia, una nota del Comune: "A causa di un principio di incendio che si è sviluppato presso una delle cabine elettriche principali di Enel in città, quella del quartiere La Rosa, si verificano disagi in molti quartieri di Livorno - si legge nella nota -. La fornitura di energia elettrica è infatti sospesa in tutta l’area sud della città, e in buona parte del lungomare. A causa del blackout si registrano problemi anche nell’erogazione dell’acqua, in particolare nei quartieri La Rosa, Banditella, Antignano, Montenero e Quercianella". "Alcune criticità - conclude la nota - potrebbero interessare anche il sistema fognario.I tecnici di Enel e di Asa sono al lavoro da questa mattina per riparare il guasto e riportare la situazione alla normalità. Ma l’intervento potrebbe richiedere qualche ora".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un morto a Cecina e 35 nuovi casi tra Livorno e provincia: il bollettino di lunedì 30 marzo

  • Coronavirus, lo studio: Toscana ultima regione italiana a fermare la diffusione dei contagi

  • Coronavirus, tre morti e 16 nuovi positivi tra Livorno e provincia: il bollettino di domenica 29 marzo

  • Dall'alluvione alla lotta contro il Coronavirus: nel video "La forza di Livorno" si racconta come lotta la città

  • Coronavirus Livorno, 3 morti e 9 nuovi positivi tra città e provincia: il bollettino di sabato 4 aprile

  • Coronavirus Livorno, ecco come richiedere il buono spesa. Salvetti: "Disponibile per il weekend"

Torna su
LivornoToday è in caricamento