rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Cronaca Piombino

Alimenti non tracciati e sporco nelle cucine di un hotel a Piombino, multata la titolare

La scoperta dei carabinieri del Nas durante un controllo

I carabinieri del Nas nei giorni scorsi hanno eseguito un'ispezione all'interno di un hotel di Piombino. Durante l'ispezione è stato accertato, come sottolineato dagli stessi militari dell'Arma, che erano conservati, per la somministrazione ai clienti, prodotti alimentari refrigerati (carne, ittici e prodotti da forno) privi di tracciabilità che consentisse di verificarne la provenienza, in violazione della normativa di settore. Inoltre, sono state riscontrate irregolarità sotto il profilo igienico-sanitario. In particolare, gli ambienti dell'attività (cucina, deposito alimenti) erano in "precarie condizioni igienico sanitarie per presenza di sporco pregresso non rimosso da tempo, tracce diffuse di grasso ed unto sulle attrezzature e promiscuità tra alimenti e materiale non pertinente l'attività sugli scaffali". Tutti gli alimenti, circa 20 kg e del valore di circa 500 euro, sono stati sequestrati mentre la titolare dell'hotel è stata sanzionata con una multa di 1.500 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alimenti non tracciati e sporco nelle cucine di un hotel a Piombino, multata la titolare

LivornoToday è in caricamento