rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Capoliveri

Favoriva l'immigrazione clandestina, arrestato 40enne: dovrà scontare 6 anni di carcere

L'uomo dovrà pagare una pena pecuniaria di 30mila euro: ecco come agiva

Un 40enne di origine pakistana è stato arrestato dalla squadra mobile di Livorno in esecuzione di un'ordine di carcerazione emesso dalla corte d'appello di Firenze. L'uomo, condannato con sentenza definitiva, fu accusato di far parte di un sodalizio criminale dedito ad agevolare, dietro al pagamento di denaro e approfittando delle condizioni di illegalità dei soggetti reperiti, la permanenza e l'ingresso in Italia di cittadini extracomunitari privi dei requisiti indicati dalla legge. L'uomo, titolare di internet point a Livorno, oltre a procacciare 'clienti', inviava al ministero dell'Interno le domande per la regolarizzazione di decine di cittadini extracomunitari create con false attestazioni lavorative, di ospitalità e patrimoniali. Una volta 'rintracciato' dagli agenti è stato condotto alle Sughere dove dovrà scontare la condanna a 6 anni di reclusione (oltre alla pena pecuniaria di 300mila euro). 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Favoriva l'immigrazione clandestina, arrestato 40enne: dovrà scontare 6 anni di carcere

LivornoToday è in caricamento