Shangai, incendio nella notte in un garage: madre e figlia intossicate

A prendere fuoco è stata un'auto. Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e un'ambulanza dell'Svs

Paura nella notte tra il 18 e il 19 novembre in via Pini nel quartiere Shangai dove un'auto, all'interno di un garage, ha preso fuoco svegliando l'intero condominio. Alcuni residenti hanno provato a spegnere le fiamme con una sistola ma senza esito. Una madre e la figlia disabile che abitano al primo piano, mentre provavano a scappare, sono rimaste lievemente intossicate a causa del fumo che aveva invaso la tromba delle scale.

Sul posto sono intervenuti i vigli del fuoco, che hanno spento l'incendio e messo in sicurezza l'area, i carabinieri e un'ambulanza della Svs che ha prestato le prime cure alla donna e alla figlia prima di portarle in pronto soccorso per ulteriori accertamenti. Altri condomini sono stati controllati dai volontari, ma fortunatamente non hanno avuto bisogno di cure mediche. Ancora sconosciute le cause che hanno scaturito l'incendio che ha distrutto l'auto e danneggiato il garage. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Coronavirus, a Livorno ventunenne in isolamento: "Asintomatico, ma ha avuto contatti con persona positiva"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Amuchina fatta in casa: la ricetta dell'Oms

  • Skullbreaker Challenge, è allarme anche tra le famiglie livornesi. La polizia: "Segnalate i video alle autorità"

  • Tragedia a Piombino, 49enne muore nello scontro tra auto e camion

Torna su
LivornoToday è in caricamento