rotate-mobile
Cronaca Rosignano Marittimo

Vada, travolti dalle fiamme mentre accendono il barbecue: ustioni al volto e alle braccia, in due all'ospedale

I feriti, due cittadini pratesi di 34 e 50 anni, sono stati soccorsi dal personale della Pubblica Assistenza di Rosignano e portati all'ospedale di Cisanello

Vacanza rovinata per due amici di Prato di 34 e 50 anni che, insieme a un terzo, si trovavano a Vada per trascorrere il ponte del 25 aprile. Pronti a preparare una grigliata per il pranzo di questo sabato 27 aprile, al momento di accendere il barbecue i due sarebbero stati investiti da un ritorno di fiamma con conseguenti ustioni al volto e alle braccia. Immediata la richiesta dei soccorsi messi in moto dalla centrale operativa del numero unico di emergenza che ha inviato sulla via Aurelia due ambulanze della Pubblica assistenza di Rosignano, di cui una con il medico a bordo. assieme a una squadra dei vigili del fuoco di Cecina. Dopo le prime e necessarie cure sul posto, i due amici sono quindi stati trasferiti al centro grandi ustioni dell'ospedale di Cisanello, a Pisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vada, travolti dalle fiamme mentre accendono il barbecue: ustioni al volto e alle braccia, in due all'ospedale

LivornoToday è in caricamento