rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Incendio all’isola d’Elba: devastati 40 ettari di macchia, distrutti i sentieri delle Terre del Granito. Foto

Le fiamme, scoppiate sabato nel territorio del Comune di Campo nell'Elba e alimentate dal vento, hanno creato moltissime ferite: "Danni incalcolabili per l'ecosistema"

È stata una vera e propria notte di paura per gli abitanti dell’isola d’Elba e in particolar modo per i residenti di Campo nell’Elba. L’incendio scoppiato nella giornata di sabato, relativamente al quale stanno indagando i carabinieri forestali, ha distrutto oltre 40 ettari di macchia mediterranea. Danneggiando in maniera ampia la sentieristica delle Terre del Granito, la cartellonistica del bike park e mettendo in ginocchio la flora e la fauna del territorio. 

Le immagini della zona presa di mira dalle fiamme sono emblematiche dell’accaduto. Il Comune di Campo nell’Elba parla di un "danno difficilmente calcolabile per l’ecosistema". Le persone che erano state allontanate dalle abitazioni sono state fatte rientrare e piccoli focolai sono ancora in corso di spegnimento nella zona di Castancoli. Il timore, viste le condizioni meteo, è che nuove folate di vento possano di nuovo alimentare le fiamme e provocare altra angoscia alla popolazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio all’isola d’Elba: devastati 40 ettari di macchia, distrutti i sentieri delle Terre del Granito. Foto

LivornoToday è in caricamento