rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Colline / Via Alfredo Catalani

Via Catalani, colpisce con il casco un 52enne dopo aver provocato un incidente: fermato dopo due ore di fuga

L'uomo si è rifugiato all'interno del presidio di viale Alfieri, poi è stato intercettato al bar Vignale di via Gramsci

Prima aveva provocato un incidente stradale, andando a scontrarsi contro un furgone con lo scooter sul quale viaggiava. Poi, dopo l'impatto, come se non bastasse, si era slacciato il casco e lo aveva lanciato contro un uomo di 52 anni, autista del mezzo con il quale aveva avuto l'incidente, provocandogli un trauma cranico e facciale. Infine, con l'intento di far perdere le proprie tracce, si era dato alla fuga all'interno dell'ospedale.

Un'avventura che però non è finita bene per un uomo di circa 25 anni, straniero, che oggi, giovedì 12 maggio, dopo due ore di fuga è stato fermato dagli agenti della polizia municipale, mentre si trovava all'interno del bar Vignale di piazza Gramsci. Sarebbe stato proprio lui ad avvisare la pattuglia  che stava conducendo le ricerche in zona. L'uomo è stato portato al comando, identificato e denunciato per lesioni aggravate.

incidente con fuggitivo via cherubini1-2

Alle 13 di oggi in zona Ospedale si sono così vissuti attimi di vero caos. Urla, persone che avevano provato a rincorrere il fuggitivo e pattuglie della municipale e del 113 che si erano messe all'inseguimento dell'uomo, rintracciato dopo essersi rifugiato all'interno del presidio di viale Alfieri. I passanti che hanno assistito alla scena avevano subito chiamato i soccorsi e, a loro volta, si erano messi alla ricerca dell'uomo. Sul posto un'ambulanza della Svs, che ha prestato le prime cure al 52enne colpito in pieno volto con il casco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Catalani, colpisce con il casco un 52enne dopo aver provocato un incidente: fermato dopo due ore di fuga

LivornoToday è in caricamento