Incidenti stradali San Jacopo / Viale Italia

Viale Italia, travolto in scooter da auto pirata: giovane all'ospedale in codice rosso

L'incidente all'altezza dei bagni Pancaldi, poi la fuga della vettura. Il trentenne è stato soccorso dalla Svs e trasportato d'urgenza in pronto soccorso

Sono gravi le condizioni di un giovane scooterista del 1991 travolto sul viale Italia da un'auto, poi fuggita, in prossimità delle strisce pedonali davanti all'ingresso dei bagni Pancaldi. Secondo una prima ricostruzione, la macchina avrebbe cercato di sorpassare le altre vetture ferme per far attraversare una signora, finendo per scontrarsi quasi frontalemente con lo scooter che procedeva nel senso opposto di marcia e dandosi poi immediatamente alla fuga.

pancaldi italia-2

Un impatto violento, intorno alle 15 di oggi giovedì 8 luglio, che ha sbalzato dal mezzo il trentenne, proiettato prima su un'altra auto e poi violentemente a terra. Nella caduta, l'uomo avrebbe riportato un serio trauma cranico e un trauma facciale. Sul posto sono quindi intervenuti i volontari della Svs con il medico del 118 che hanno stabilizzato l'uomo, rimasto incosciente, prima del trasporto al pronto soccorso di Livorno in codice rosso. Sul luogo dell'incidente anche la polizia municipale per ricostruire la dinamica e raccogliere le testimonianze necessarie a individuare l'auto pirata.

La Municipale avrebbe anche già chiesto di visionare le telecamere dello stabilimento balneare e in un comunicato invita chiunque abbia assistito all'incidente a farsi avanti: "In relazione all’incidente di questo pomeriggio sul viale Italia - scrivono dal comando -, la Polizia Municipale cerca testimoni e segnalazioni circa l'auto che è fuggita dopo il sinistro (colore, tipo, eventuale parte del numero di targa). Chi ha assistito ed è in grado di fornire indicazioni utili a ricostruire la dinamica del sinistro può contattare la centrale operativa 0586.820420".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viale Italia, travolto in scooter da auto pirata: giovane all'ospedale in codice rosso

LivornoToday è in caricamento