rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Incidenti stradali Banditella / Via Uberto Mondolfi

Via Mondolfi, muore a 51 anni dopo un frontale tra due auto

La donna, andata in arresto cardiaco, era stata portata in ospedale dai volontari della Svs

È morta in ospedale Orietta Nocchi, la donna di 51 anni che, intorno alle 17 di domenica 25 febbraio, era rimasta coinvolta in un incidente stradale in via Mondolfi, all'altezza della pasticceria Magrì. Uno scontro frontale tra due auto che ha visto coinvolto anche lo scooter guidato dalla donna, che sarebbe così rimasto incastrato tra le due auto. Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che uno dei due guidatori abbia accusato un malore, perdendo il controllo del mezzo che è finito quindi per scontrarsi sia con l'altra vettura che con lo scooter mentre procedevano nel senso di marcia opposto.

L'impatto è stato molto violento, con la 51enne sbalzata dal mezzo a due ruote e finita rovinosamente sull'asfalto. Sul posto sono intervenuti i volontari della Svs di Ardenza, i colleghi da via san Giovanni con il medico del 118 e i vigili del fuoco. La 51enne è stata trovata in arresto cardiaco e rianimata fino all'arrivo in ospedale, dove era stata allertata la shock room. Le condizioni della donna erano apparse subito molto gravi. Il decesso è avvenuto in ospedale poco dopo. Al vaglio degli agenti della polizia municipale l'esatta dinamica di quanto accaduto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Mondolfi, muore a 51 anni dopo un frontale tra due auto

LivornoToday è in caricamento