Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

Il giovane in scooter avrebbe imboccato il raccordo tra la Fi-Pi-Li e la Variante nel senso opposto di marcia: fatale lo schianto nella notte con una macchina

Uno scontro frontale è costato la vita a Nicola Fiorenzani, giovane livornese di 21 anni che, poco prima delle 4 di domenica 15 settembre, è morto schiantandosi con il proprio scooter contro un'auto in prossimità della Variante Aurelia, all'altezza del raccordo tra la Fi-Pi-Li e l'Aurelia tra Stagno e l'Interporto di Guasticce. Secondo una prima ricostruzione, il giovane avrebbe imboccato la strada nel senso opposto di marcia, finendo poi con il suo Honda 125, come riporta Today, contro una macchina a bordo della quale si trovavano quattro ragazze, rimaste praticamente illese nell'incidente. Immediati i soccorsi, arrivati sul posto con un'ambulanza della Svs: il medico del 118, tuttavia, non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane, morto sul colpo nel violento impatto frontale tra lo scooter e l'auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Variante Aurelia, auto perde il controllo e si ribalta: due feriti, traffico in tilt

  • Marina di Castagneto, maxi rissa in discoteca: "Delinquenti fuori controllo, aggredite anche le ragazze"

  • Salvini contro il Vernacoliere, Mario Cardinali: "Stiamo andando verso il cattofascismo"

  • I mercatini di Natale a Livorno e provincia: il calendario degli appuntamenti per il 2019

  • Salvini all'Elba e a Firenze, mobilitazione delle "Sardine" anche a Livorno con un flash mob il 30 novembre

  • Sardine livornesi a Firenze: "Meglio un pisano in casa che Salvini all'uscio". Foto

Torna su
LivornoToday è in caricamento