Via Firenze, investito mentre attraversa sulle strisce: ferito 60enne

L'uomo stava transitando all'incrocio con via Provinciale Pisana quando è stato colpito da un'auto

Investimento sulle strisce pedonali alle 11.45 del 1 luglio in via Firenze all’incrocio con via Provinciale Pisana. Un 60enne è stato colpito da un'auto mentre stava attraversando ed è caduto rovinosamente a terra. Sul posto è intervenuto un mezzo della Misericordia di Antignano con il medico del 118 che ha prestato le prime cure all’uomo che aveva alcuni dolori dovuti all’impatto con la macchina. I volontari hanno trasportato il malcapitato al pronto soccorso per ulteriori accertamenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Fi-Pi-Li, livornese muore a 22 anni dopo lo schianto in moto

  • Coronavirus Toscana, impennata di nuovi casi: 61 positivi ma nessun ricovero in più. Il bollettino di domenica 9 agosto

  • Effetto Venezia e dintorni 2020, il programma della manifestazione. Salvetti: "Felici di aver investito per la città"

  • Miss Livorno 2020, Elisa Giuffrida si aggiudica la prima tappa: tutte le premiate

  • Calambrone, ritrovato il ragazzo scomparso nella mattinata di sabato 8 agosto

  • Coronavirus: due nuovi casi a Livorno, altri 9 positivi e un morto in Toscana. Il bollettino di martedì 4 agosto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento