rotate-mobile
Cronaca Via Giuseppe Garibaldi

Livorno, si sveglia dal coma dopo l’arresto cardiaco all’uscita da scuola: sedicenne fuori pericolo

Subito soccorso da due volontari di passaggio, il ragazzo era arrivato in ospedale in condizioni critiche. Ripresosi, ha riconosciuto i genitori e risponde positivamente agli esami dei medici. La gioia dei compagni di classe

Si è svegliato dal coma a ventiquattro ore di distanza dall'arresto cardiaco per aritmia ventricolare subito nella tarda mattina di sabato 19 novembre, mentre correva per andare a prendere l'autobus all'uscita da scuola. Ed ha subito riconosciuto i genitori che, per un giorno intero, hanno vissuto nell'angoscia per le gravissime condizioni del figlio sedicenne, ripresosi poi nel primo pomeriggio di ieri grazie anche al grandissimo lavoro dei medici e di chi, una coppia di volontari in quel momento fuori servizio, lo ha subito soccorso iniziando le prime manovre di rianimazione appena visto crollare a terra.

Sotto osservazione e pronto ad essere trasferito al Cnr di Pisa, adesso il ragazzo, studente dell'Itis Galilei, risulta fuori pericolo e, di più, risponde positivamente agli esami del personale sanitario. Una notizia meravigliosa accolta con lacrime di gioia dai compagni di classe, dagli amici e dai familiari tutti, pronti a circondare d'affetto il ragazzo appena si sarà completamente ristabilito e riconoscenti nei confronti di tutti coloro che si sono adoperati per salvargli la vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, si sveglia dal coma dopo l’arresto cardiaco all’uscita da scuola: sedicenne fuori pericolo

LivornoToday è in caricamento