Cronaca

Ospedale Piombino, ruba soldi e gioielli a pazienti anziani: operatrice socio sanitaria denunciata e sospesa dalla professione

Una collanina d'oro ritrovata nel suo armadietto e almeno altri due furti evidenziati dalle indagini dei carabinieri: 39enne italiana interdetta dall'esercizio del pubblico servizio

Soldi e gioielli sfilati a pazienti anziani durante il trasferimento dal pronto soccorso ai vari reparti dell'ospedale Villamarina di Piombino. Almeno tre i furti messi a segni seguendo lo stesso schema, un modus operandi evidenziato dalle indagini dei carabinieri della compagnia di Piombino che, nella giornata di ieri venerdì 19 febbraio, hanno dato esecuzione a un'ordinanza di misura cautelare interdittiva, emessa dal gip del tribunale di Livorno, nei confronti di una 39enne operatrice sanitaria da alcuni anni dipendente dell'Asl Toscana Nord Ovest. Per lei, oltre alla denuncia, è scattata l'interdizione dall'esercizio pubblico per 12 mesi, ovvero il divieto temporaneo di esercitare la professione. 

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Livorno, sono partite in seguito a una segnalazione al 112 da parte del presidio ospedaliero per il furto di una collanina d'oro subito da un paziente anziano su una sedia a rotelle durante il trasferimento dal pronto soccorso al reparto di Medicina Generale. Verosimile, secondo gli inquirenti, il coinvolgimento della donna anche in altri due episodi risalenti ai giorni precedenti, quando l'operatrice socio sanitaria avrebbe rubato da un portafoglio 150 euro e una somma equivalente da un'altra borsa .

A incastrare la 39enne, la perquisizione dei carabinieri che hanno atteso l'oss a fine turno chiedendole poi di aprire l'armadietto spogliatoio. Qui, i militari dell'Arma, hanno ritrovato la collanina d'oro, restituita poi all'anziano derubato. Una prova che ha consentito agli inquirenti di fermare la donna, adesso interdetta dalla professione per i prossimi 12 mesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Piombino, ruba soldi e gioielli a pazienti anziani: operatrice socio sanitaria denunciata e sospesa dalla professione

LivornoToday è in caricamento