Porto, Bonciani e Cepparello: "Ridurre l'inquinamento derivato dalle emissioni delle navi"

Gli assessori hanno incontrato il Coordinamento Livorno porto pulito: "Le soluzioni green porteranno un valore aggiunto"

"Sviluppare una portualità ambientalmente sostenibile cercando di ridurre l'inquinamento provocato dalle emissioni delle navi e sposando progetti green". Questo il riassunto di quanto emerso dall'incontro tra gli assessori Barbara Bonciani e Giovanna Cepparello con il Coordinamento Livorno porto pulito. "Deve essere individuato - le parole della Bonciani - un tavolo operativo di lavoro al fine di individuare strategie comuni che consentano di ridurre l'inquinamento urbano derivante dalle emissioni delle navi, anche in relazione alle nuove previsioni sulla riduzione delle percentuali di zolfo nei carburanti introdotte dalla normativa europea e internazionale".

"Seguo da diversi anni la questione dell'inquinamento legato ai fumi delle navi - prosegue Cepparello -; l'inquinamento può essere contrastato in molti modi, senza in alcun modo inibire lo sviluppo del porto. Anzi, siamo convinti che soluzioni portuali più green potrebbero essere un volano per una ulteriore crescita portuale. In questi anni di governo ci impegneremo per ottenere risultati importanti, e siamo convinte di poter trovare soluzioni moderne ed efficaci". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Tragedia nel Siracusano, precipita aereo leggero: morti pilota e giovane allievo

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

Torna su
LivornoToday è in caricamento