Cronaca Shangay-Corea / Via Provinciale Pisana

In auto con la droga, non si fermano all'alt della Finanza e tentano la fuga: inseguiti e fermati due 21enni

Denunciati due giovani che nascondevano quasi 100 grammi di sostanza stupefacente. L'operazione condotta dai baschi verdi della prima Compagnia di Livorno, guidata dal tenente Francesco Crea

Due cittadini di origine nordafricana di 21 anni, irregolari sul territorio, sono stati denunciati dalla guardia di finanza ieri pomeriggio, lunedì 27 luglio, al termine di un inseguimento in auto. Gli agenti, durante un normale controllo del territorio in zona Shangai, hanno imposto l'alt a una Fiat 500 nera, con a bordo i due giovani, che invece di fermarsi ha accelerato tentando di seminare le forze dell'ordine. Ne è nato appunto un inseguimento durante il quale i due ventunenni hanno violato diverse norme del codice della strada, mettendo anche a rischio l'incolumità di due mamme e dei loro figli. 

Nonostante il tentativo di fuga, l'auto è stata raggiunta e bloccata in via Provinciale Pisana dai finanzieri, mentre in supporto sono arrivati anche i carabinieri e la polizia. A bordo della vettura, i baschi verdi della prima Compagnia di Livorno, guidata dal tenente Francesco Crea, hanno rinvenuto una bustina contenente poco meno di 100 grammi di droga. Il guidatore è risultato essere privo di patente e la macchina senza assicurazione, mentre per entrambi i giovani fermati è scattata la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con la droga, non si fermano all'alt della Finanza e tentano la fuga: inseguiti e fermati due 21enni

LivornoToday è in caricamento