Cronaca

Caprilli ancora fuori dal calendario corse, ma il gestore rassicura: "Cavalli all'ippodromo in estate, è l'obiettivo comune"

Nel nuovo decreto del Mipaaf non compare l'impianto di viale Italia, ma la Sistema Cavallo rimane ottimista: "Siamo tutti i giorni al ministero per riportare le riunioni a Livorno". Salvetti: "L'amministrazione è pronta"

Ci crede fortemente e per riportare in tempi brevi le corse al Caprilli ormai ha letteralmente preso casa al Ministero per le politiche agricole e forestali. Silvio Toriello, rappresentante legale della Sistema Cavallo, ovvero la società che già gestisce l'ippodromo di Follonica e che ha vinto il bando biennale per la gestione dell'impianto ardenzino, non nasconde un certo ottimismo per una soluzione positiva che consenta di organizzare cinque o sei riunioni di galoppo sulla pista labronica entro l'estate. Lo dice, contattato da LivornoToday, nonostante il calendario corse, aggiornato e pubblicato ieri 14 luglio dal Mipaaf, escluda ancora l'ippodromo livornese nel periodo luglio-dicembre (le modifiche riguardano infatti soltanto gli impianti di Varese, Milano, Torino, Civitanova Marche). 

Ippodromo, parla l’amministratore di Sistema Cavallo: "Credo moltissimo nel rilancio del Caprilli" 

"Ci stiamo impegnando - spiega Silvio Toriello, amministratore di Sistema Cavallo - per dare la possibilità ai livornesi, al sindaco e alla città tutta, di poter vedere le corse dei cavalli entro l'estate. Stiamo lavorando alacremente con il ministero per ottenere un obiettivo comune a tutti".

Salvetti: "Amministrazione pronta, in settimana conto di avere novità importanti"

E se la bocciatura di fine giugno era prevedibile, non avendo ancora individuato un gestore per il Caprilli, neppure il nuovo mancato inserimento in calendario del Caprilli sembra preoccupare chi, più di ogni altro, si è speso per il ritorno delle corse dei cavalli a Livorno. Ovvero il sindaco Luca Salvetti, che a inizio luglio aveva fatto un sopralluogo nell'impianto di viale Italia insieme al Mipaaf e ai rappresentati della Sistema Cavallo e che aspetta a breve una soluzione definitiva: "Noi siamo pronti - sottolinea il sindaco -, la pista e lo steccato sono sistemati, manca solo la parte finale. I tempi per organizzare le corse ci sono, l'amministrazione comunale ha fatto tutto il possibile e conto già in settimana di avere riscontri positivi".

"Questa estate - ha aggiunto il sindaco - vogliamo fare cinque riunioni e poi prevedere già quelle autunnali. Ho parlato con la Sistema Cavallo e già venerdì 16 luglio potremmo avere un quadro più completo della situazione. È anche probabile che alcune corse potrebbero essere spostate da Follonica proprio a Livorno, ma spetterà al gestore organizzare le riunioni in accordo col ministero. E noi, come amministrazione, siamo pronti ad accoglierle".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caprilli ancora fuori dal calendario corse, ma il gestore rassicura: "Cavalli all'ippodromo in estate, è l'obiettivo comune"

LivornoToday è in caricamento