Ippodromo Caprilli, l'Aamps rimuove 10 tonnellate di rifiuti

Le operazioni sono durate 4 giorni. Sono stati portati via: vecchi terminali non più funzionanti e mobilio deteriorato, estintori consumati e barattoli di vernice rappresa

Dopo la Cena in bianco e il convengo di Fridays for Future, l'ex ippodromo Caprilli è stato protagonista di una grande opera di pulizia da parte di Aamps. Gli operatori hanno portato via: vecchi terminali non più funzionanti e mobilio deteriorato, estintori consumati e barattoli di vernice rappresa, ma anche sfalci, materiale ferroso e tessuti lacerati, per un totale di 9.940 kg di materiale. Le operazioni di pulizia, durate quattro giorni, sono state commissionate dal settore sviluppo e manutenzione del comune di Livorno.

La pulizia dell'ippodromo Caprilli

I rifiuti, accumulatisi indiscriminatamente nel corso del tempo a ridosso e all’interno delle vecchie scuderie, ora saranno avviati a riciclo e smaltimento, liberando così un’area su cui l’amministrazione comunale sta investendo in termini di maggiore e rinnovata fruibilità a favore della cittadinanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cartello offensivo sulla disabilità, ristorante in Venezia al centro delle polemiche: la condanna del Comune

  • Attentato in Iraq, feriti 5 militari italiani: due sono paracadutisti del Col Moschin di stanza a Livorno

  • Allerta meteo a Livorno per venerdì 15 novembre: previsti temporali e forte vento

  • Allerta meteo a Livorno per martedì 12 novembre: codice giallo per temporali e vento a 70 km/h

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: scoperti 300 kg di cocaina

  • Cartello offensivo, il cuoco-socio prende le distanze dai titolari: "Mi vergogno, ma non c'entriamo né io né lo staff"

Torna su
LivornoToday è in caricamento