menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Isola d'Elba, picchiarono e gettarono in mare un lavoratore di 26 anni: denunciati 5 giovani

I presunti aggressori sono stati rintracciati dai carabinieri e ora dovranno rispondere di lesioni plurime aggravate

Cinque giovani, di età compresa tra i 19 e i 27 anni, sono stati ritenuti responsabili di un'aggressione ai danni di un lavoratore stagionale di Rio (Isola d'Elba) e per questo sono stati denunciati per lesioni plurime aggravate. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, a luglio il gruppetto, all'uscita da un locale, per motivi ancora al vaglio degli inquirenti, avrebbe aggredito un ragazzo del 1994 con numerosi calci e pugni e, successivamente, lo avrebbero gettato in mare. 

La vittima è riuscita a uscire dall'acqua solamente grazie all’aiuto di alcuni amici intervenuti e, successivamente, è stata condotta in ospdedale a causa delle ferite riportate. Venuti a conoscenza di quanto accaduto, i militari dell'Arma di Rio hanno ricostruito minuziosamente l'aggresione e, al termine degli accertamenti, hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Livorno i cinque responsabili

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti locali, la ricetta delle telline alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento