Isola d'Elba, sorpreso dai carabinieri con un coltello di 20 centimetri: denunciato 22enne

Il giovane è stato anche multato perché si trovava fuori dalla sua abitazione oltre le 22 senza un giustificato motivo

Un 22enne è stato denunciato dai carabinieri di Portoferraio (isola d'Elba) per porto di armi atti ad offendere e sanzionato perché si trovava fuori casa oltre le 22 senza un valido motivo. I militari dell'Arma hanno fermato il giovane ieri sera, martedì 1 dicembre, nelle vie del centro cittadino. Da un controllo è emerso che nascondeva un coltello con una lama di 20 centimetri del quale non sapeva dare una giustificazione. Inoltre, a specifica domanda, il 22enne non ha saputo fornire una risposta sul perché stesse violando il coprifuoco imposto dall'ultimo Dpcm. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Livorno in crisi, Dal Canto si sfoga: "L'unico obiettivo è evitare l'ultimo posto. Mercato? Non viene niente"

Torna su
LivornoToday è in caricamento