Isola d'Elba, rubano biciclette per fare rientro nel loro appartamento: denunciati 5 diciottenni

I giovani sono stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza di Marciana Marina. I mezzi a due ruote sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari

Cinque diciottenni di origine aretina sono stati denunciati dai carabinieri di Marciana Marina (Isola d'Elba), nel pomeriggio di ieri lunedì 12 ottobre, per furto aggravato. Secondo quanto ricostruito, i giovani, dopo una serata trascorsa nel comune elbano, avrebbero fatto rientro nella loro "casa vacanze" rubando alcune biciclette lasciate incustodite in strada. La mattina seguente, i proprietari hanno denunciato quanto accaduto ai militari dell'Arma che, sin da subito, hanno avviato le indagini per risalire agli autori del reato. Grazie all'impianto di videosorveglianza installato sul territorio comunale, è stato possibile individuare l'abitazione dei ragazzi che hanno ammesso le loro colpe. I mezzi a due ruote sono stati riconsegnati ai legittimi proprietari mentre i giovani sono stati denunciati alla procura della Repubblica di Livorno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Nuovo Dpcm | Divieto di asporto per bar dopo le 18, musei riaperti e spunta la zona bianca: l'annuncio di Speranza

  • Palpeggia una ragazza in piazza della Repubblica e poi scappa: 28enne fermato e arrestato

  • Coronavirus: 64 positivi tra Livorno e provincia, 507 in Toscana. Il bollettino di mercoledì 13 gennaio

Torna su
LivornoToday è in caricamento