Cronaca Portoferraio

Isola d'Elba, in aumento i casi Covid: torna l'obbligo di mascherine all'aperto

L'ordinanza del sindaco di Portoferraio: "Necessario indossare il dispositivo nelle aree in cui non è tutelato il distanziamento sociale"

All'Elba torna l'obbligo di indossare la mascherina all'aperto. Lo ha stabilito un'ordinanza del comune di Portoferraio entrata in vigore dal 7 agosto e valida "fino a nuove disposizioni". La decisione è stata presa a seguito dell'aumento di contagi nell'isola (ieri, domenica 8 agosto, 12 nuovi positivi) e dopo che nei vari comuni si è registrato un forte aumento del flusso turistico. Il dispositivo di protezione personale andrà indossato nelle aree in cui non è tutelato il distanziamento sociale. Inoltre sarà consentito lo svolgimento di intrattenimenti musicali nei pubblici esercizi e nelle strutture ricettive sarà consentito fino a mezzanotte. "In base all'evoluzione dello scenario epidemiologico - si legge nella delibera - le misure potranno essere rimodulate anche in maniera più restrittiva". 

L'amministrazione comunale inoltre invita "tutta la popolazione alla massima collaborazione nel rispetto della normativa relativa al green pass e ad evitare assembramenti che possano compromettere la sicurezza". La polizia municipale e tutte le altre forze dell'ordine dovranno vigilare sulla messa in pratica dell'ordinanza e chi non la rispetterà potrà essere multato da 100 fino a 300 euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, in aumento i casi Covid: torna l'obbligo di mascherine all'aperto

LivornoToday è in caricamento