rotate-mobile
Cronaca Rio nell'Elba

Isola d'Elba, si fa inviare 2mila euro con la scusa di farle ricevere sovvenzioni: denunciata truffatrice 47enne

La donna avrebbe minacciato anche la sua vittima, ma le sue azioni sono state scoperte dai carabinieri

Una 40enne di origine calabrese è stata denunciata per truffa e minacce aggravate ai danni di una cittadina dell'isola d'Elba. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Rio, la presunta truffatrice avrebbe contattato la vittima dicendole che lei era a conoscenza di un avvocato e di un magistrato che potevano aiutarla a ricevere delle sovvenzioni statali e parastatali dietro al pagamento di 2.300 euro. Per assicurarsi che la donna effettuasse i pagamenti in tempo sarebbe stata minacciata più volte su internet dalla 40enne che, in caso di ritardi, avrebbe fatto in modo di sequestrarle l'auto e la casa di proprietà.  La vittima a quel punto si è confidata con un'amica che l'ha convinta a sporgere denuncia ai carabinieri che termine di complesse indagini hanno individuato e denunciato a piede libero la truffatrice. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, si fa inviare 2mila euro con la scusa di farle ricevere sovvenzioni: denunciata truffatrice 47enne

LivornoToday è in caricamento