rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Portoferraio

Isola d'Elba, si finge un tecnico Sisal e truffa un tabaccaio di 10mila euro: 50enne denunciato

I fatti risalgono all'estate 2022, fondamentale il lavoro dei carabinieri per risalire all'uomo

Un 50enne della provincia di Napoli è stato denunciato dai carabinieri di Portoferraio (isola d'Elba) per una truffa commessa ai danni di un tabaccaio. Nell'estate del 2022 l'uomo è entrato nell'attività e qualificandosi come tecnico dell'antiriciclaggio Sisal, grazie a una serie di indicazioni di presunta natura tecnica, ha indotto l'esercente a effettuare delle operazioni al terminale che, di fatto, ricaricavano invece una carta prepagata riconducibile all'indagato per l'importo complessivo di 10mila euro. Dopo una serie di accurate indagini da parte dei militari dell'Arma l'uomo è stato deferito per truffa all'autorità giudiziaria.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, si finge un tecnico Sisal e truffa un tabaccaio di 10mila euro: 50enne denunciato

LivornoToday è in caricamento