menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Isola d'Elba: trascinato a largo da un'onda anomala, rischia di annegare

L'uomo non sapeva nuotare ed è stato soccorso da alcuni bagnanti. Successivamente è stato condotto con il Pegaso all'ospedale di Portoferraio

Si era seduto sulla battigia per godersi qualche momento di relax, ignaro che a breve la sua vita sarebbe finita in pericolo. Protagonista della vicenda un turista fiorentino di 49 anni che ha rischiato di annegare in località Vallone, nel comune di Capoliveri (isola d'Elba). L'uomo, intorno alle 12.30 del 9 settembre, si trovava a riva quando, improvvisamente, è stato portato a largo da un'onda anomala. Non sapendo nuotare, ha cominciato ad affogare ingerendo molta acqua. Immediatamente sono stati allertati i soccorsi e nel mentre il 49enne è stato riportato a riva da alcuni bagnanti.

Qui è stato soccorso da una ambulanza della Pubblica Assistenza di Porto Azzurro con il medico del 118 ed è stato deciso di attivare immediatamente il Pegaso. Una volta in volo, il malcapitato è stato trasferito all’ospedale di Portoferraio, dove è stato ricoverato in codice giallo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Festival di Sanremo, Ibrahimovic in ritardo alla terza serata: "Bloccato in autostrada, accompagnato da un motociclista diretto a Livorno". Video

Attualità

Ultimo concerto, il grido disperato dei Live Club sul palco del Festival di Sanremo: "Senza di noi le città sono più brutte e vuote"

Attualità

Polizia, il nuovo questore si presenta alla città: "Comprensione e umanità, il territorio non si controlla militarizzandolo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento