menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavoro, tre tirocini in Comune per giovani diplomati e laureati: i requisiti e come fare domanda

Per inviare le richieste c'è tempo fino alle 14 dell'11 agosto. Per i vincitori è previsto un rimborso spese di 800 euro

Il Comune di Livorno apre le porte per tre tirocini non curriculari rivolti a giovani laureati e diplomati nel settore Finanziamenti comunitari, sviluppo economico ed Edic. Per presentare le domande c'è tempo fino alle 14 dell'11 agosto. I tre tirocini avranno la durata di sei mesi,  prorogabili a un anno (solo per i laureati) con un minimo di 25 e un massimo di 35 ore di impegno settimanale. È previsto un rimborso spese di 800 euro mensili (al lordo delle ritenute).  

Tirocini al Comune di Livorno, come fare domanda

Per partecipare occorre non aver ancora compiuto 30 anni al momento dell’inizio del tirocinio (settembre 2020), aver conseguito la laurea o il diploma da meno di 24 mesi, non aver svolto lavori o incarichi con il Comune nei 24 mesi precedenti, non aver svolto in passato tirocini presso amministrazioni comunali per lo stesso profilo professionale. È inoltre incompatibile lo svolgimento contemporaneo di un tirocinio e del servizio civile per conto della Regione. 

Le lauree richieste sono: 

  • Giurisprudenza magistrale o in scienze politiche ad indirizzo internazionale;
  • Laurea in informatica o diploma di Istituto Tecnico Tecnologico con indirizzo informatico; 
  • Laurea in scienze della comunicazione o in Lettere o altra laurea umanistica equivalente  con conoscenze delle tecnologie dell’informazione.  

La domanda, da compilare utilizzando esclusivamente il modello scaricabile dal sito, dovrà essere consegnata in busta chiusa (sulla quale dovrà essere riportata la dicitura "Domanda per tirocinio formativo 2020") contenente anche il curriculum formativo del candidato. Il curriculum dovrà essere compilato utilizzando anche in questo caso il modulo scaricabile dal sito, allegando il documento di identità. La consegna può essere fatta per via telematica tramite PEC all’indirizzo comune.livorno@postacert.toscana.it o tramite raccomandata (non fa fede la data del timbro postale). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Panettone World Championship 2021, Lorenzo Cristiani vola in semifinale: "Soddisfazione enorme, risultato da condividere con l'intera famiglia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento