rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca

Libertas Unicusano, consegnate sei borse di studio ai giovani atleti della società amaranto

La cerimonia si è svolta venerdì scorso in Comune, è intervenuto anche il presidente della Fidal Stefano Mei

Sei borse di studio sono state consegnate venerdì scorso, 19 novembre, ad altrettanti giovani atleti della società Libertas Unicusano nell'ambito di una cerimonia che si è tenuta al Comune di Livorno. Presenti, per questo evento speciale, il sindaco Luca Salvetti, il prefetto Paolo D'Attilio, la rappresentante del Miur Luigina Fabiani, il presidente Giovanni Giannone e il presidente della Fidal, Stefano Mei. Un clima davvero unico, in una sala gremita di atleti, tecnici e dirigenti della società abbracciati ai familiari di Leonardo Trainni, Dario Pistolozzi e Andrea Matteucci a cui sono intitolate le borse di studio.

Dopo i saluti di rito si è passati alla consegna dei riconoscimenti ai giovani Carlotta Masoni ed Edoardo Gori, che hanno ottenuto importanti risultati scolastici ed altrettanti nel mondo dello sport, quindi Valentina Bianchini, valida ostacolista finalista dei campionati italiani juniores, Sofia Fiorini, marciatrice azzurra ai campionati del mondo, Erica Sorrentino, siepista, campionessa italiana universitaria e fresca di laurea, Alessandro Sion, azzurro delle prove multiple, campione italiano promesse e nel 2021 azzurro ai campionati del mondo e finalista ai campionati europei. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Libertas Unicusano, consegnate sei borse di studio ai giovani atleti della società amaranto

LivornoToday è in caricamento