rotate-mobile
Cronaca Porto / Viale Mogadiscio

Lite al porto | Aggredisce due addetti alla sicurezza, camionista lasciato a terra all'imbarco

Una guardia giurata e un altro operatore sono stati accompagnanti in ospedale dalle ambulanze della Svs e della Misericordia di Livorno

Due persone sono finite in ospedale a causa di una lite scoppiata oggi, mercoledì 6 luglio, intorno alle 17.30 al terminal Darsena Toscana. Un camionista di 48 anni, infatti, mentre si trovava in fila a bordo del proprio mezzo in attesa di imbarcarsi sul traghetto della Grimaldi per raggiungere Olbia, ha iniziato a dare in escandescenza inveendo contro una guardia giurata e un addetto a terra. L'uomo, secondo quanto ricostruito, è sceso dal mezzo e dopo aver continuato ad inveire contro i due addetti ha a preso a pugni questi ultimi - un 49enne e un 52enne -, che hanno dovuto chiedere l'intervento delle forze dell'ordine.

Gli agenti, una volta arrivati sul posto, hanno calmato il camionista e ascoltato i testimoni dell'episodio. Nel frattempo i due addetti alla sicurezza sono stati soccorsi dai volontari della Misericordia di Livorno e della Svs, e portati in ospedale con lievi traumi. Al camionista, invece, dopo esser stato ascoltato dalla polizia, non è stato consentito l'imbarco in quanto il comandante del traghetto aveva comunicato essere persona non gradita. Il mezzo, che doveva arrivare ad Olbia, è stato caricato sul traghetto da un altro autotrasportatore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite al porto | Aggredisce due addetti alla sicurezza, camionista lasciato a terra all'imbarco

LivornoToday è in caricamento