rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Rosignano Marittimo / Via Agostino Straulino, 1

Cala de' Medici, 45enne livornese trovato morto a bordo di una barca

L'uomo, d'accordo con il proprietario, dormiva nell'imbarcazione ormeggiata nel porticciolo di Rosignano. Da alcuni giorni non rispondeva al telefono

Il corpo senza vita di Marco Preceruttilivornese di 45 anniè stato ritrovato nella tarda mattinata di mercoledì 4 settembre a bordo di un'imbarcazione ormeggiata nel porticciolo di Cala de' Medici, a Rosignano Solvay. Ad accorgersi del dramma è stato il proprietario stesso del natante che, da qualche giorno, stava invano tentando di mettersi in contatto con la persona alla quale aveva dato il permesso di passare qualche notte proprio sulla sua barca, la Lady Alma. Nonostante il cadavere fosse già in evidente stato di decomposizione, l'uomo si è comunque preoccupato di allertare il 118 che ha inviato sul posto un'ambulanza della Pubblica assistenza di Rosignano, con il medico che non ha potuto fare altro se non constatare il decesso di Precerutti. 

Sul posto sono intervenuti anche la guardia costiera di Castiglioncello e i carabinieri del Norm di Cecina, i quali si sono occupati dei rilievi del caso. Nonostante da un primo esame esterno del corpo non risultino segni particolari e sia dunque ipotizzabile una morte per cause naturali, sarà soltanto l'autopsia disposta dal magistrato di turno a stabilire le ragioni e il preciso momento del decesso dell'uomo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cala de' Medici, 45enne livornese trovato morto a bordo di una barca

LivornoToday è in caricamento