Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Cronaca, coronavirus, dpcm e zona rossa: i dieci articoli più letti nel 2020 su LivornoToday

Tanto spazio al Coronavirus e alle misure restrittive imposte dal governo. Non mancano notizie più leggere come lo yacht più costoso del mondo all'Isola d'Elba

Il 2020 che si è appena concluso sarà ricordato come l'anno in cui ha avuto inizio la pandemia da Coronvirus, che ha sconvolto il mondo intero monopolizzando anche l'informazione. Dopo aver ripercorso insieme questi dodici mesi (leggi qui i fatti principali che hanno segnato la nostra città), la redazione di LivornoToday ha voluto fare una classifica dei dieci articoli più letti: come è chiaro dalla graduatoria che segue, hanno destato maggior interesse le notizie legate al Covid 19. Non mancano, però, anche fatti più "leggeri" come l'arrivo all'isola d'Elba dello yacht più costoso del mondo ma anche notizie di cronaca nera.

Ecco nel dettaglio la classifica delle notizie più lette partendo dalla decima posizione. 

10. File ordinate ai supermercati e spesa a domicilio: ecco i negozi che consegnano a casa

Dalle catene della grande distribuzione ai negozi di quartiere, in tanti a Livorno e provincia si sono organizzati per fornire in piena emergenza Covid il servizio di consegna a domicilio della spesa, soprattutto di generi alimentari e di prima necessità. Un servizio che si è rivelato indispensabile per le fasce più deboli e che ha aiutato a ridurre al minimo gli spostamenti e i contatti, promuovendo così un comportamento responsabile. 

9. Stabilimenti balneari, le tariffe 2020: quanto costa l'estate "sui bagni" tra abbonamenti, ombrelloni, lettini e cabine

L'estate 2020 è stata diversa anche "sui bagni", residenza estiva di migliaia di livornesi che già a maggio vi trasferiscono armi e bagagli. Tra rigidi protocolli anticontagio e la necessità di mantenere le distanze, i gestori degli stabilimenti livornesi, per loro stessa natura diversi da quelli del resto della costa, hanno trovato non poche difficoltà a cercare soluzioni in grado di accontentare i clienti. Ma alla fine, anche l'estate 2020, è trascorsa in serenità. 

8. Coronavirus, Toscana in zona rossa: le misure restrittive

Nella prima settimana di novembre la Toscana passa da zona arancione a zona rossa. In base al monitoraggio del virus nei giorni dal 2 all'8 novembre e ai parametri epidemiologici indicati dagli esperti, la Cabina di Regia-Iss (di cui fanno parte il ministero della Salute, l'Istituto superiore di sanità e le Regioni) decise di inserire la nostra regione tra quelle in cui il rischio è considerato massimo. 

7. Ignorano le restrizioni e escono di casa ma ubriachi si ribaltano con l'auto in via di Salviano

Mentre i più cercano di mantenere comportamenti responsabili, quattro giovani decidono di infrangere le regole previste dal Dpcm sulle uscite e fare baldoria. Ubriachi, si ribaltano con la macchina e vengono denunciati. 

6. Divieto di balneazione permanente alla spiaggia del Felciaio. E, come ogni anno, off limits i porticcioli

Dalla zona portuale nei pressi del ponte mobile fino al porticciolo di Quercianella, passando per la spiaggia del Felciaio e quella all'interno dell'Accademia Navale. Interdetti, come ogni anno, i moletti dove non è consentito fare il bagno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cronaca, coronavirus, dpcm e zona rossa: i dieci articoli più letti nel 2020 su LivornoToday

LivornoToday è in caricamento