Livù - Livorno on demand, ecco la web tv dedicata alla cultura. Lenzi: "Uno strumento che traccia la creatività cittadina"

L'assessore alla Cultura: "C'era bisogno di un mezzo per fare arrivare al pubblico le molte iniziative proposte. Importante avere una strategia comune per affrontare la crisi"

"Dopo un primo momento di spaesamento dovuto all'emergenza sanitaria e al lockdown che ha bloccato tutti, e in particolar modo il mondo culturale, abbiamo deciso di reagire mettendo in piedi il Tavolo dei teatri a cui hanno preso parte le realtà livornesi, proponendo idee e cercando una strategia comune per superare un momento di crisi che riguarda tutto il settore. Alle tante iniziative che venivano proposte mancava però un supporto che permettesse, in un momento in cui ancora non tutto è ripartito dal vivo, di farle arrivare al pubblico. Abbiamo quindi individuato in una web tv lo strumento ideale per dare gambe alla nostra idea ed è così che è nata Livù - Livorno on demand ".

Con queste parole l'assessore alla cultura Simone Lenzi ha presentato l'innovativa piattaforma, realizzata dal Comune di Livorno in collaborazione con la Fondazione Goldoni e Coop Itinera, che raccoglie tutte le iniziative culturali della città e tiene traccia dei tanti eventi trasversali del territorio. "Viviamo ancora un momento di crisi - ha continuato Lenzi - e non sono preoccupato per il bilancio di quest'anno quanto per quello che ci riserverà il futuro. È importante quindi fare sistema e ottimizzare le risorse. È per questo che, appena fatta chiarezza sul bilancio comunale, abbiamo individuato dei fondi da destinare a questi percorsi che hanno fatto ripartire le realtà culturali".

Eventi, teatro, arte e urbanistica: i contenuti della web tv

Livù sarà divisa in differenti sezioni improntate sul tema del contemporaneo: si parlerà di Eventi, sezione che raccoglierà le iniziative culturali della città che verranno trasmesse in diretta streaming; di Teatro, con le compagnie cittadine che si faranno conoscere attraverso pillole e corti teatrali che, da ora a metà settembre, troveranno spazio nella programmazione; di Arte Contemporanea, con il percorso a puntate dal titolo "Il grande rettile e altre storie" che farà conoscere attraverso approfondimenti e interviste il grande patrimonio di arte contemporanea custodito a Livorno; e, infine, di Urbanistica, con la sezione "L'idea di città" che prevede approfondimenti sull'architettura dal dopoguerra a oggi. Il tutto, oltre a un calendario di eventi da seguire dal vivo e una raccolta di video legati alla cultura ma non prodotti direttamente dall'emittente. 

La programmazione settimanale di Livù

Questa la programmazione settimanale della web tv Livù (tutti gli appuntamenti inizieranno alle 20, fatta eccezione per quelli domenicali anticipati alle 19):

  • lunedì, "Idea di città" - Appunti, incontri, approfondimenti legati alle cultura della città, alle attività della biblioteca, letture, libri, architettura, urbanistica del dopoguerra; approfondimenti tematici, lezioni, incontri
  • martedì, "Incontro con…" - Intervista lancio della compagnia/artista protagonista del giorno dopo
  • mercoledì, "Corti" - Video brevi realizzati dalla compagnie di Livorno; terminati i video saranno presentati frammenti di spettacoli
  • giovedì, "Incontro con…" - Intervista lancio della compagnia/artista del giorno dopo;
  • venerdì, "Corti" - Video brevi realizzati dalla compagnie di Livorno
  • sabato, "Il grande rettile ed altre storie" - Percorso a puntate sull'arte contemporanea a Livorno a partire dalla collezione stabile conservata nel Museo dei Bottini dell'Olio
  • domenica, "Il cinema dell'innocenza" - Filmati che raccontano la città, le persone, le storie del recente passato. A cura di 8 e mezzo

Il progetto dei video teatrali è nato in collaborazione con il Tavolo dei Teatri formato da: Pilar Ternera, Centro Artistico Il Grattacielo, Vertigo, Mo-wan, Compagnia degli Onesti, Teatro della Brigata, Compagnia Dimitri/Canessa, Ventriglia Garbuggino, Teatro Agricolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saturimetro, come funziona e quali sono i migliori modelli

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Coronavirus: 169 positivi tra Livorno e provincia, 2.508 in Toscana, ma crolla la percentuale rispetto ai tamponi. Il bollettino di mercoledì 18 novembre

  • Livorno, il presidente Heller: "Pagamenti in regola grazie a Carrano ed Aimo. Navarra, Ferretti e Spinelli? Non pervenuti"

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 95 nuovi positivi a Livorno, 2.361 in Toscana, in calo le terapie intensive. Il bollettino di martedì 17 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento