rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Cronaca Piombino

Piombino, lupo attacca e sbrana sei pecore. Il sindaco: "Vicini all'azienda della famiglia Fais"

Ferrari: "La natura ha le sue leggi incontrovertibili, ma occorre trovare un equilibrio che tuteli gli allevatori"

Un lupo, nella notte di venerdì 15 aprile, è entrato in un recinto dell'azienda agricola Fais e Serra e ha sbranato sei pecore. A darne notizia è stato il sindaco di Piombino, Francesco Ferrari, che si è recato personalmente nella sede dell'azienda per esprimere la propria vicinanza agli imprenditori: "La natura ha le sue regole incontrovertibili, ma sono convinto che sia indispensabile trovare un equilibrio in grado di rispettarle e tutelare anche il lavoro di chi ha fatto dell'allevamento la propria vita. Non si tratta solo di risarcire il danno economico ma di garantire la sicurezza e il proseguimento di queste attività così importanti per le famiglie e per l'intera comunità, proteggendo al tempo stesso la ripopolazione di una specie che rischiavamo di perdere". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piombino, lupo attacca e sbrana sei pecore. Il sindaco: "Vicini all'azienda della famiglia Fais"

LivornoToday è in caricamento