rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca Collesalvetti

Maltempo a Collesalvetti, il Comune presenta il conto dei danni alla Regione: "Servono 220mila euro per interventi di somma urgenza"

Il sindaco Adelio Antolini: "Si tratta solo di un primo elenco delle spese sostenute per affrontare l'emergenza, ci auguriamo in un aiuto che consenta di coprirne almeno una parte"

Un primo report, ovviamente non esaustivo, ma che dà il senso di quanto anche il comune di Collesalvetti sia stato devastato dal maltempo che, da giorni, sta interessando gran parte della Toscana. In rassegna, stando a quanto comunicato dall'amministrazione, gli interventi sostenuti per superare l’emergenza e ripristinare una situazione di normalità e di sicurezza sulla rete viaria e sugli immobili di proprietà comunale. E, in base a questa prima ricognizione, ecco che ammonterebbero a 220mila euro le prime spese per gli interventi di somma urgenza a carico dal Comune di Collesalvetti.

Tra le principali voci di spesa: 128mila euro per l’intervento sulla copertura dell’asilo nido di via Picchi a Collesalvetti, 30.410 euro per la caduta di alberi e la rimozione del materiale dalle strade comunali; 27mila euro per il servizio di pronto intervento, ritiro e conferimento dei rifiuti ingombranti alluvionati. Poi ci sono 13 mila euro per l’itervento di pulizia e smaltimento delle acque meteoriche in via Genova; 7mila euro circa, per il ripristino del parapetto sul ponte di via Mortaiolo; 2400 euro per il recupero del materiale terroso dovuto alla frana nella frazione di Castell’Anselmo, a cui si aggiungono altri interventi di minore entità. 

Collesalvetti | Volontaria della Pubblica assistenza sfida il maltempo e salva tre canine che stavano annegando: "Grande emozione" 

"Si tratta solo di un primo elenco, ovviamente non definitivo e non esaustivo, di spese pubbliche sostenute dal Comune per far fronte all’emergenza, – afferma il sindaco Adelio Antolini – auspichiamo che il report inviato al sistema regionale di Protezione civile ci consenta di ricevere un aiuto economico dalla Regione, per coprire almeno una parte delle spese sostenute e che dovremo ancora sostenere nei prossimi giorni". 

"In contemporanea, l’amministrazione comunale si è subito attivata anche per avviare una ricognizione dei danni subiti dai privati, cittadini e aziende – prosegue il sindaco Adelio Antolini – ai quali abbiamo chiesto di inviarci segnalazioni (qui il link utile) in modo da disegnare un quadro complessivo abbastanza attendibile ed essere pronti quando la Regione darà il via all’iter per la raccolta delle istanze dei privati. Al momento non abbiamo informazioni su tempi e modalità con cui verranno raccolte ed esaminate le richieste di rimborso da parte dei cittadini. Una cosa è certa: il nostro territorio è stato messo a dura prova e ha subito ingenti danni, chiediamo pertanto alla Regione e al Governo di aiutarci a superare questo difficile momento", 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Collesalvetti, il Comune presenta il conto dei danni alla Regione: "Servono 220mila euro per interventi di somma urgenza"

LivornoToday è in caricamento