rotate-mobile
Cronaca

Maltempo Livorno, gli aggiornamenti in diretta: alberi crollati, strade chiuse, allagamenti e traghetti fermi. Foto e video

Diversi danni in città. La protezione civile e la Regione invitano tutta la cittadinanza alla massima prudenza

Da giovedì sera, il maltempo sta imperversando su tutta Livorno e provincia. Numerosi sono stati gli allagamenti in città soprattutto nei quartieri sud dove alcune strade, specie a Montenero e Castellaccio, si sono trasformate in veri e propri fiumi d'acqua. Nella mattina del 3 novembre invece è il vento a oltre 90 km/h a farla da padrona con numerosi alberi sradicati e strade chiuse. Stamani 4 novembre, invece, le condizioni metereologiche non destano particolari preoccupazioni ma stando alle previsioni degli esperti di 3bMeteo è atteso un imminente peggioramento. Ecco tutti gli aggiornamenti. 

Sabato 4 novembre

ore 19.30  Non c’è solo l’emergenza alluvione in Toscana. Nella dichiarazione dello stato di emergenza nazionale alle province finite sott’acqua di Firenze, Prato e Pistoia, si aggiungono Livorno e Pisa per le mareggiate.  Lo ha detto il presidente della Regione, Eugenio Giani, al punto stampa per informare i cittadini sull'evoluzione del maltempo 

ore 19 Ordinanza del sindaco di Livorno, Luca Salvetti, in vista dell'allerta arancione per mareggiate e rischio idrogeologico: nella giornata di domani, domenica 5 novembre, i parchi, i cimiteri e l'asilo comunale resteranno chiusi al pubblico

ore 16.45 Sono sette le vittime in Toscana, due i dispersi e 300 le persone sfollate. Il punto del presidente della regione, Eugenio Giani, su FirenzeToday 

ore 14.30 Circa trecento alberi abbattuti, Terrazza devastata, criticità a Salviano, Magrignano, Collinaia. In azione le ruspe e la protezione civile. Il punto del sindaco

ore 13.40 Nuova allerta arancione a Livorno per mareggiate e rischio idrogeologico, gialla per temporali e vento.

ore 13.14 La Provincia continua ad essere impegnata in numerosi interventi finalizzati al pieno ripristino della viabilità. In particolare, i lavori riguardano la pulizia delle carreggiate per la rimozione dei detriti ancora presenti, anche se la maggior parte delle strade sono comunque transitabili.

  • Resta chiusa la SP 2 via della Cerreta all’altezza della intersezione con la SP 555 delle Colline, nel comune di Collesalvetti, per i problemi creati dallo smottamento e dall’erosione della terra sottostante il piano di asfalto. Sul posto è in corso un intervento ma la strada è però percorribile dal lato di Nugola, per chi proviene dalla SP 4 via delle Sorgenti.
  • Resta chiusa anche la SP 1 Via delle colline per Ponsacco, per l’allagamento della strada dovuto all’esondazione del torrente Isola. L’acqua sta defluendo lentamente e, nonostante la segnaletica che chiude la strada, alcuni automobilisti aggirano i cartelli per provare a passare rimanendo impantanati. Si raccomanda vivamente di evitare queste azioni imprudenti e rispettare il divieto di transito.
  • Nella notte gli operai sono intervenuti alla Villa Maurogordato per rimuovere un grosso albero che dal muro di recinzione era caduto sulla strada comunale.
  • Attualmente quattro ditte sono state incaricate, in somma urgenza, per la pulizia dei piani viari dai detriti dovuti a piccole frane e smottamenti e per il ripristino delle fosse laterali.
  • Nel distretto stradale sud due squadre sono impegnate nel ripristino della segnaletica verticale abbattuta dal vento e nella rimozione di una quercia caduta questa notte sulla SP16b "Viale di San Guido – sp329".
  • Si ricorda che anche la FIPILI è ancora chiusa per l’allagamento del tratto da Livorno a Lavoria.

ore 12.54 "Mi piacerebbe poter sdramatizzare dicendo che la bagnante si è avventurata in mare durante una mareggiata terrificante e si è allontanata di sua volontà. Ma la buona notizia è che sta per raggiungere il laboratorio di restauro, così tornerà dove era e come era". L'assesore alla Cultura Simone Lenzi è dispiaciutissimo per quanto è accaduto all'opera di Sandro Chia, gettata a terra dalla forza delle onde dal piedistallo allo Scoglio della Regina e frantumata in molti pezzi. Purtroppo risultano spezzate la gamba destra e entrambe le braccia. "È stata subito prelevata e portata al sicuro nei magazzini comunali – informa l'assessore - e nei prossimi giorni raggiungerà i laboratori dei collaboratori di Sandro Chia per il restauro. Aggiorneremo appena possibile la città sui tempi del suo ritorno nella collocazione originaria allo Scoglio della Regina".

ore 11 Il sindaco Salvetti tra la Bellana e la Terrazza insieme alle squadre della protezione civile

ore 9.30 Lungomare sferzato dal maltempo, sul posto la protezione civile per la conta dei danni e per mettere in sicurezza 

Venerdì 3 novembre

Ore 19.10 - Domani, sabato 4 novembre, scuole aperte in tutta Livorno. Si potrà accedere anche a parchi, cimiteri. 

Ore 19 - La conta dei danni tra strade chiuse, cittadini sfollati e allagamenti: ora incombe anche l'emergenza rifiuti. 

Ore 18.20 - Salgono a sei le vittime: trovata morta una donna a Vinci

Ore 17.40 - Rsa travolta da acqua e fango, 83enne muore durante il nubifragio

Ore 17.20 - Sospesi tutti i campionati dilettantistici regionali (dall'Eccellenza) e provinciali

Ore 17.10 - Si registra la caduta di un albero anche in via dei Pini. 

Il pino caduto-2

Ore 17 - Numerose le barche affondate al moletto di Antignano. 

Immagine WhatsApp 2023-11-03 ore 15.55.29_534fb351

Ore 16.44 - Via Cecconi riaperta al traffico.

Ore 16.30 - Ancora chiuse al traffico viale Italia e via Borra. Le squadre dei vigili del fuoco e della protezione civile sono costantemente al lavoro per rimuovere tutti gli alberi caduti. 

Ore 16.05 - Proseguono i disagi sulla Fi-Pi-Li, è ancora chiuso il tratto allagato tra Lavoria e Collesalvetti. Il resto è transitabile con rallentamenti a tratti. 

Ore 16 - Chi avesse oggetti danneggiati dagli allagamenti potrà gettarli domani a Borgo di Magrignano in occasione dello speciale "sgomberatutto". 

Ore 15.20 - "Quella di ieri è stata una precipitazione senza precedenti: non è caduta così tanta acqua in così poco tempo nemmeno nell’alluvione del 1966. In quattro ore sono caduti 200ml di acqua in media in ciascun Comune. Sono state colpite zone dove vivono due terzi dei cittadini della Toscana ed è grande il dolore per le vittime", a dirlo il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, nel corso di breve incontro con la stampa al rientro da un sopralluogo lungo le sponde dell’Arno.

Ore 15 - La Terrazza Mascagni devastata dal maltempo: allagamenti e danni. FOTO E VIDEO

Ore 14.30 - Questa la situazione delle strade in provincia di Livorno

  • SP 1 via delle colline di Ponsacco è chiusa per allagamento stradale; 
  • SP 2 via della Cerreta, nel comune di Collesalvetti, è ancora chiusa al transito per gli smottamenti all’altezza dell’intersezione con la SP 555 delle Colline, dove la strada ha subito un forte dilavamento con erosione dello strato di terra sottostante l’asfalto, e nella zona di Nugola,dove sono tuttora in corso le operazioni di sgombero di detriti e fango venuti giù dalla scarpata; 
  • SP 555 delle Colline, nel comune di Collesalvetti, è riaperta al transito; 
  • SP 4 via delle Sorgenti, sempre nel comune di Collesalvetti, è chiusa per la frana in località Le Panzane e per smottamenti minori lungo il percorso; 
  • SP 5 via della Valle Benedetta, nel comune di Livorno, è regolarmente transitabile, ma sono ancora in corso le operazioni di pulizia dei detriti. Si raccomanda prudenza agli automobilisti in transito; 
  • SP 8bis, via delle Capanne, al Gabbro, nel comune di Rosignano M.Mo e SP 3 via dei Poggi, state riaperte. Attenzione ad eventuali detriti ancora presenti sulle carreggiate stradali. 
  • Srt 206 Pisana Livornese è regolarmente transitabile

Ore 14.15 - Prorogata a domani l'allerta meteo per temporali e vento

Ore 13.45 - Il momento del crollo del cornicione in via dei Funaioli nel video di Livornogramm

Ore 13.15 - Completamente allagata la Terrazza Mascagni, sul posto il sindaco Salvetti

Ore 13 - Fiume d'acqua anche nella zona pedonale del viale Italia (zona Pizza a Go Go). In alcuni tratti è quasi impossibile camminare. 

viale italia-12

Ore 12.50 - Detriti e danni anche vicino al moletto di San Jacopo. Una canoa è finita addirittura vicino alla chiesa. 

Danni e detriti a San Jacopo-2

Ore 12.45 - Allagamenti e disagi anche a Quercianella, specie vicino alla Spiaggetta. 

Quercianella allagata-2

Ore 12.40 - Ingenti danni causati dalla mareggiata e dal vento ai Tre Ponti sia al "Gabbiano" che al cantiere che a breve dovrebbero partire per la sostituzione del ponte. 

Ore 12.30 - Grandi disagi anche alla Terrazza con in fiume d'acqua che ha invaso i vialetti (Video Fb Lorenzo Valdambrini). Il surfer Joe oggi resterà chiuso. 

Ore 12.20 - Durante la riunione dell'Unità di Crisi è stato fatto il punto sulle scuole: "Sono in corso sopralluoghi ai tetti, agli impianti e alberature circostanti in modo da consentire il rientro in classe già da domani". 

Ore 12.18 - Problemi anche in piazza Due Giugno dove è appena crollato un grosso pino. 

Albero caduto in piazza Due Giugno-2

Ore 12.10 - Questa la situazione alla Spiaggia del Sale. 

Ore 12 - "Purtroppo le vittime salgono a cinque". Lo comunica il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, in un aggiornamento della situazione maltempo. 

Ore 11.50 - Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha chiamato il governatore Giani per esprimergli tutta la sua vicinanza in un momento così difficile per la Toscana. 

Ore 11.35 - Disagi e alberi caduti anche a Castiglioncello. 

Albero caduto a Castiglioncello-2

Ore 11.25 - Danni anche alle barche al moletto di Antignano con barche accatastate e alcune affondate. 

Ore 11.15 - Il sindaco Salvetti: "Allo Stillo e alle Cinque Querce i punti più critici".

Ore 11 - Sotto controllo anche il livello dei fossi. 

Ore 10.40 - Fi-Pi-Li chiuso tratto Interporto est-Lavoria a causa di smottamento.

Ore 10.35 - Paura in via dei Funaioli per il crollo di un cornicione. 

Grondaia crollata in via dei Funaioli (1)

Ore 10.25 - Cade un albero anche in via Foscolo, anche in questo caso strada chiusa al traffico. 

Albero caduto in via Foscolo-2

Ore 10.15 - Gli aggiornamenti da parte del sindaco Salvetti: il video completo

Ore 10 - In Toscana tra le zone più colpite c'è sicuramente Prato. Ecco il video che è stato girato dai vigili del fuoco

Ore 9.50 - Numerosi i disagi anche al trasporto pubblico locale. A questo link di Autolinee Toscane tutti gli aggiornamenti sugli autobus a Livorno e provincia. 

Ore 9.45 - A causa del forte vento e della furia delle onde è crollata la statua della Ballerina allo Scoglio della Regina (foto Livorno non stop). Tecnici del Comune sono intervenuti per recuperare la statua che ora dovrà essere avviata al restauro. 

Ore 9.30 - A causa di una grondaia pericolante è stata chiusa al traffico anche via Borra. 

Ore 9.20 - Il sindaco alle 10 riunisce in Sala Giunta l'Unità di crisi, la Giunta al completo, Asa e Aamps per fare il punto della situazione. 

Il gazebo della Baracchina bianca

Ore 9.15 - Aggiornamento da Asa: La caduta dell’albero in viale Ippolito Nievo ha causato la rottura della condotta idrica DN 200. Al momento si stanno verificando abbassamenti di pressione nell’erogazione dell’acqua nel centro città. I tecnici sono già al lavoro per la riparazione del guasto e stanno effettuando le manovre sull’acquedotto per limitare i disagi ai cittadini.
Nelle prossime ore gli abbassamenti di pressione interesseranno esclusivamente le utenze ubicate nel tratto di viale Ippolito Nievo compreso tra il civico numero 29 e viale Carducci. Grazie alle manovre effettuate dai tecnici sull’acquedotto, la pressione dell’acqua è tornata alla normalità. Nelle prossime ore gli abbassamenti di pressione interesseranno le utenze ubicate nel tratto di viale Ippolito Nievo compreso tra il civico numero 29 e viale Carducci. 

Ore 9 - Danni e allagamenti anche a Nuvola con l'acqua che ha invaso strade e campi. 

Ore 8.55 - Traghetti bloccati anche al porto di Piombino, impossibile raggiungere l'isola d'Elba. Qui gli aggiornamenti. 

Ore 8.50 - Un albero è caduto anche in via del Fagiano rendendo di fatto impossibile il passaggio delle auto. 

Albero caduto in via del Fagiano

Ore 8.45 -  Chiusa la Fi-Pi-Li  nel tratto Vicarello - ingresso Autostrada A12. Inoltre sono chiuse anche le seguenti strade; 

  • S.P. delle Sorgenti per Livorno nel tratto Ponte Santoro Nugola Vecchia; 
  • S.P. 2 della Cerreta; 
  • S.P. 12 Volterrana per Ponsacco in loc. Guinceri; 
  • S.P. 555 delle Colline per Livorno transitabile con cautela nel tratto da Vicarello a Ponte per Nugola. 
  • S.P. 3 del Poggi

piazza Dante

Ore 8.30 - Numerose le strade chiuse a Livorno a causa della caduta di alberi: qui l'elenco completo

Albero crollato in viale Ippolito Nievo-2

Ore 8.15 - Traffico portuale bloccato a Livorno dalle proibitive condizioni meteomarine. Come segnalano dall'Avvisatore Marittimo del porto, da stamani la città è sferzata da un vento di Libeccio da 55-50 nodi, con due picchi record misurati dall'Avvisatore, uno alle 6.10 da 62 nodi (pari a circa 111 km/h) e uno alle 6.43 da 67 nodi pari a circa 120 km/h. 

Maltempo, i danni in città e gli interventi effettuati

Ore 8 - Mancanza di acqua corrente zona Pontino, piazza Attias, Stazione e Colline.  

Ore 7.33 - Gli anziani della Rsa del Gabbro sono stati trasportati alla palestra Picchi di Rosignano dove hanno passato la notte e dove resteranno tutta la giornata. 

Ore 7.30 - Il livello dei rii e fiumi è sotto controllo, continua il monitoraggio da parte dei volontari delle associazioni

Ore 7 - I vigili del fuoco sono intervenuti alla Baracchina Bianca perché il gazebo era finito in mezzo alla strada. 

Leggi anche

Rsa travolta da acqua e fango, 83enne muore durante il nubifragio: indagano i carabinieri

Terrazza Mascagni devastata dal maltempo. FOTO E VIDEO

Previsioni meteo Livorno: domani 4 novembre allerta gialla per pioggia e vento

Maltempo, Salvetti: "Allo Stillo e alle Cinque Querce i punti più critici"

Maltempo in Toscana, Giani: "Purtroppo ci sono tre morti, uno a Rosignano e due a Montemurlo".

Bomba d'acqua tra Castellaccio e Valle Benedetta

Maltempo, Salvetti: "Con queste cose non si scherza, i livornesi lo hanno capito"

Maltempo e allagamenti a Livorno, oggi scuole chiuse

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo Livorno, gli aggiornamenti in diretta: alberi crollati, strade chiuse, allagamenti e traghetti fermi. Foto e video

LivornoToday è in caricamento