rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Porto

Maltempo a Livorno, raffiche di vento a 100 km/h: disagi in porto, fermo il traffico marittimo

Onde fino a 4 metri, traghetti bloccati, viale Italia aperto grazie agli operatori Avr che rimuovono i detriti portati dal mare

Il Libeccio che sta insistendo sulla costa Toscana e sulle isole già dalla tarda serata di ieri, con il vento costante intorno ai 75 km/h e un picco, come riportato dall'Avvisatore Marittimo, di oltre 95 km/h registrato questa mattina di sabato 27 novembre intorno alle 8.30, ha creato non pochi problemi al traffico marittimo e disagi vari nel porto di Livorno. Le onde, che hanno raggiunto anche i 4 metri di altezza, hanno impedito la partenza del traghetto per l'isola di Capraia, mentre due rimorchiatori stanno tenendo ormeggiata alla banchina la Chicago Express, una nave portacontainer battente bandiera tedesca che, a causa delle forti raffiche di vento, rischia di spezzare i cavi d'ormeggio in acciaio.

Allerta arancione a Livorno per vento e mareggiate: scuole chiuse a Cecina e Portoferraio 

Osservato speciale resta il viale Italia, nel tratto che va dalla Terrazza Mascagni al moletto di san Jacopo, dove già dalle prime ore della mattina gli operatori di Avr, con l'aiuto delle spazzatrici meccaniche, stanno ripulendo la strada dai detriti portati dalla mareggiata. Numerosi interventi da parte dei vigili del fuoco per tegole e grondaie pericolanti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo a Livorno, raffiche di vento a 100 km/h: disagi in porto, fermo il traffico marittimo

LivornoToday è in caricamento